La punizione per i bambini: come intervenire se sono disobbedienti

Cosa fare se i bambini sono disobbedienti e non seguono le regole che sono state concordate con mamma e papà per avere armonia in famiglia? Ecco come andrebbero puniti i bambini quando non sono obbedienti.

Come devono essere le punizioni per bambini per essere efficaci sia a breve termine, nel momento del "fattaccio", sia a lungo termine, per far capire al piccolo quali sono le regole da seguire? Sculacciate, schiaffi e anche la violenza verbale non sono mai la scelta giusta: non farebbero altro che ferire, nel corpo e nell'anima, il bambino, non facendogli comprendere dov'è il suo errore.

Le punizioni per bambini perché siano efficaci devono essere finalizzate a far capire al piccolo dove e soprattutto perché sta sbagliando: inutile dirgli semplicemente di no, che non si fa e metterlo in castigo, pretendendo che non lo faccia più. Se il bambino non capisce perché sta sbagliando, continuerà a comportarsi in quel modo: meglio spiegargli perché sta sbagliando e come può invece far bene, modificando così il suo comportamento.

Le punizioni, che devono essere presentate chiaramente come tali ai piccoli, devono essere motivate e i genitori devono intervenire immediatamente, inutile punirlo dopo qualche minuto o qualche ora. Inoltre i genitori si devono assicurare che vengano rispettate: se gli avete detto che non potrà giocare con il suo gioco preferito o che non potrà guardare la televisione, non cedete, così capirà che non siete inclini a "trattare".

E ricordatevi, che le punizioni perché siano efficaci devono essere poche, ben mirate e non toccare la sfera emotiva o i momenti di vita importanti del piccolo. Molto meglio, infine, premiare, anche solo a parole, i comportamenti positivi, rinforzando così gli atteggiamenti che vanno bene. Il bimbo pian piano capirà che gli conviene comportarsi bene!

Punizione per bambini

Foto | da Flickr di jayvando707

Via | Uppa

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail