Seguici su

Gravidanza

Fattore Rh in gravidanza: come si calcola?

Prima di intraprendere una gravidanza o quando si è in dolce attesa da poche settimane, il ginecologo consiglia ai futuri genitori, sia alla mamma sia al papà, di sottoporsi all’esame per scoprire il fattore Rh. Ecco perché.

Fattore Rh in gravidanza

Come si calcola il fattore Rh in gravidanza? Come ben sappiamo il sangue non è uguale per tutte le persone: i globuli rossi non sono identici, ma si distinguono per piccole caratteristiche. Sono quattro i gruppi sanguigni: i bambini ereditano gruppo e fattore Rh dai genitori. Esiste il gruppo 0, A, B e AB e ognuno di essi, a sua volta, può essere negativo o positivo, a seconda del fattore Rh che ogni individuo possiede. E’ chiaro che non si possono ricevere trasfusioni di sangue indiscrimitamente da ogni gruppo.

Eseguire la ricerca del gruppo sanguigno, tramite un normalissimo esame del sangue, è fondamentale durante la gravidanza: in questo modo i medici possono individuare possibili problemi tra il sangue della mamma e quello del feto, oltre ad essere di fondamentale importanza nel caso si dovesse intervenire chirurgicamente e fossero necessarie delle trasfusioni di sangue.

Ogni bambino appena nato viene sottoposto a questo prelievo di sangue (per il quale non è necessario il digiuno), per capire sin da subito qual è il gruppo sanguigno e quale il fattore Rh. Il risultato viene solitamente scritto nel librettino che vi rilasciano al momento delle dimissioni dall’ospedale.

Il fattore Rh può risultare in maniera diversa a seconda del fattore Rh prevalente tra i genitori: se mamma e papà hanno Rh negativo allora il bambino potrà essere esclusivamente negativo, se entrambi hanno Rh positivo il piccolo ha maggiori probabilità di risultare positivo e scarse probabilità di risultare negativo (la probabilità è minore, ma può accadere: ve lo dico per esperienza personale con la seconda bimba!). Se un genitore è positivo e uno è negativo, il bambino può essere con la stessa probabilità positivo o negativo.

Foto | da Flickr di bravibimbi

    Sai che Bebeblog è tra i candidati dei premi Macchianera Italian Awards 2014, come Miglior Sito per Genitori e Bambini? Hai tempo fino all’11 settembre per votare e far arrivare Bebeblog al primo posto nella sua categoria. Scopri qui come votare!

Leggi anche

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola3 giorni ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola5 giorni ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola1 settimana ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola1 settimana ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola2 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola2 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola3 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola3 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola4 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...

Bambina con occhiali da sole e orologio Bambina con occhiali da sole e orologio
Accessori4 settimane ago

Guida alla scelta dell’orologio perfetto per il tuo bambino: analogico o digitale?

Regalare un orologio a un bambino è un gesto ricco di significato, un vero e proprio passo verso la crescita....