Seguici su

Salute e benessere

Fumo passivo e bambini, perché è tanto pericoloso?

Il fumo passivo è dannoso per la salute di adulti e bambini, ma esattamente quali sono le conseguenze nocive per i più piccoli?

Secondo le ultime stime, solo in Italia oltre il 50% dei bambini è vittima del fumo passivo e soffre per le conseguenze delle pessime abitudini degli adulti che li circondano.

Come tante ricerche scientifiche hanno dimostrato anche di recente, i danni del fumo passivo, tra cui l’aumento del rischio di sviluppare forme tumorali maligne, sono pari a quelli del fumo “attivo”, e possiamo solo immaginare quanto ancora maggiori siano i pericoli per i bambini, il cui corpo è più delicato e gli organi della respirazione in pieno sviluppo.

Tra gli “effetti collaterali” più comuni e immediati, diciamo a breve termine, che interessano i piccoli esposti al fumo negli ambienti in cui normalmente vivono, ci sono le malattie dell’apparato respiratorio, tra cui asma, bronchite cronica, bronchiolite. Sempre stando agli ultimi dati diramati dal Reparto di Broncopneumatologia dell’Ospedale pediatrico Bambin Gesù di Roma, un bambino piccolo su 5 che arrivi al pronto soccorso con sintomi come tosse e broncospasmo, è vittima degli effetti del fumo passivo.

Ciò non stupisce, dal momento che un neonato su 5 nasce da madre fumatrice e che il 38% dei bambini assorbe il fumo passivo da un genitore tabagista che fuma in casa. Se le patologie respiratorie, la tosse e la bronchite sono i primi danni che il fumo di sigarette di seconda mano produca sull’organismo dei bambini, non bisogna dimenticare i rischi per la loro salute futura.

A parte il fatto che i figli di fumatori sono molto più predisposti degli altri a diventare tabagisti a loro volta, una volta cresciuti è il loro cuore ad essere più a rischio. Angina pectoris, infarto, ictus, cardiopatia ischemica sono solo alcune delle patologie collegate al fumo. Si tratta di problemi gravi che rappresentano anche la prima causa di morte negli adulti, senza contare, naturalmente l’incidenza del tumore al polmone in coloro che abbiano fumato o siano stati a lungo esposti al fumo passivo.

Sempre stando ai dati scientifici a nostra disposizione, i figli di madri fumatrici (che fumino, anche se poco, in gravidanza o che siano esposte al fumo di “terzi”, o che abbiano fumato fino al concepimento), rischiano più degli altri di nascere prematuri o di avere un basso peso alla nascita, con tutte le conseguenze del caso.

Infine, al fumo passivo sono associati anche maggiori rischi di SIDS, sindrome della morte in culla. Secondo le stime dell’OMS, infatti, eliminando il fumo passivo sarebbe possibile prevenire un terzo di tutti i casi di SIDS nel mondo. Smettere di fumare, quindi, non è solo una scelta salutare per ogni fumatore o fumatrice adulto, ma rappresenta anche un atto d’amore per i propri figli, quelli che ci sono già, e quelli che nasceranno.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Leggi anche

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola17 ore ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola3 giorni ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...

Bambina con occhiali da sole e orologio Bambina con occhiali da sole e orologio
Accessori4 giorni ago

Guida alla scelta dell’orologio perfetto per il tuo bambino: analogico o digitale?

Regalare un orologio a un bambino è un gesto ricco di significato, un vero e proprio passo verso la crescita....

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola5 giorni ago

Affrontare i problemi di linguaggio a scuola

In questo articolo esploreremo alcuni dei problemi di linguaggio e vedremo qualche consiglio per affrontarli. L’educazione è un diritto fondamentale...

bambini a lezione bambini a lezione
Scuola1 settimana ago

Strategie per migliorare la concentrazione a scuola

In questo articolo, esploreremo alcune delle strategie per migliorare la concentrazione a scuola. La concentrazione è una delle abilità fondamentali...

studentessa stressata studentessa stressata
Scuola1 settimana ago

Come gestire i malumori post-scuola

In questo articolo, esploreremo alcune strategie utili per affrontare i malumori post-scuola. I malumori post-scuola sono un fenomeno comune tra...

autostima dei bambini autostima dei bambini
Scuola2 settimane ago

Sviluppare l’autostima attraverso le attività scolastiche

Scopriamo quali sono le attività scolastiche che possono aiutare a migliorare l’autostima. L’autostima è un aspetto fondamentale per il benessere...

bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione
Scuola2 settimane ago

Parlare di diversità e inclusione con i bambini

In questo articolo forniremo alcuni consigli utili per parlare di inclusione e diversità con i bambini. Parlare di diversità e...

Bambini bici zaino scuola parco Bambini bici zaino scuola parco
Crescita dei figli2 settimane ago

I molteplici benefici della bicicletta per lo sviluppo dei bambini

L’uso della bicicletta fin dai primi anni d’infanzia ha numerosi punti di forza, purché questa attività sia gestita in modo...

adhd adhd
Scuola2 settimane ago

Supportare i bambini con ADHD a scuola

Scopriamo cos’è l’ADHD e come aiutare i bambini a cui viene diagnosticata. L’ADHD, acronimo di Attention Deficit Hyperactivity Disorder, è...

studente universitario che dorme sui libri studente universitario che dorme sui libri
Scuola3 settimane ago

L’importanza del sonno per la prestazione scolastica

In questo articolo esploreremo l’importanza del sonno per la prestazione scolastica e forniremo alcuni consigli. Il sonno è un elemento...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola4 settimane ago

Sostegno per i bambini con difficoltà di apprendimento

I bambini con difficoltà di apprendimento possono affrontare sfide uniche nel loro percorso educativo. L’apprendimento è un processo fondamentale nella...