Seguici su

Salute e benessere

Traumi infantili, quali sono i più comuni?

I traumi infantili vanno riconosciuti e trattati in maniera adeguata, anche con il supporto di psicologi ed esperti, per evitare che si trascinino, con risultati preoccupanti, anche nell’età adulta.

Traumi infantili

I traumi infantili possono essere di varia natura e manifestarsi sin dalla più tenera età con segnali che non bisogna sottovalutare, ma bisogna affrontare per evitare strascichi nell’età adulta, che potrebbero comportare l’insorgenza di problemi seri come disordini alimentari, depressione, ansia. I traumi infantili sono sempre provocati da un evento che rompe la tranquillità del bambino, che irrompe nella sua vita in maniera importante e spesso devastante.

I traumi infantili sono provocati da eventi improvvisi che possono provocare stress e ansie nel piccolo: possono essere provocati da un incidente, da violenze subite dal piccolo (e non solo fisiche, ma anche psicologiche), ma anche essere causati da eventi che si protraggono nel tempo. I traumi infantili possono essere legati a situazioni famigliari difficili, nelle quali vengono a mancare i pilastri e le fondamenta, con il risultato che il bambino si sente perso, solo, prova un senso di abbandono che per lui può essere devastante.

I traumi infantili vanno affrontati quando si manifestano: se notate che il vostro bambino si comporta in maniera strana, se non è più lo stesso, se spesso appare confuso, incline alla rabbia, irritabile, se è soggetto a frequenti sbalzi d’umore, se manifesta paure improvvise che prima non aveva, se diventa restio a contatti con le altre persone, sappiate che potrebbe essere capitato qualcosa che l’ha profondamente scosso.

A volte i traumi si risolvono subito, non appena la situazione migliora e la fonte dello stress svanisce, altre volte, invece, si possono manifestare nel corso degli anni, sotto forma di incubi e fantasmi che la persona non riesce a cancellare. Rivolgetevi ad uno psicologo nel caso abbiate qualche dubbio e se la vostra famiglia o il vostro bambino è in un momento molto delicato, per vari fattori (separazione, perdita di una persona cara, traslochi…).

Foto | da Flickr di maestropastelero

Via | valentinascoppio

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Leggi anche

mamma parla con figlio mamma parla con figlio
Crescita dei figli21 ore ago

Buone Maniere: Come Educare i Bambini all’Etichetta Sociale

L’educazione dei bambini è un compito fondamentale per i genitori. Le buone maniere sono una parte importante della società e...

pancia mamma post parto pancia mamma post parto
Salute mamma2 giorni ago

Riprendere la forma dopo la gravidanza: Consigli per una ripresa graduale

Riprendere la forma dopo la gravidanza richiede tempo, impegno e pazienza. La gravidanza è un momento meraviglioso nella vita di...

mamma e figlia nell'orto mamma e figlia nell'orto
Intrattenimento5 giorni ago

Come Rendere il Giardinaggio un’Attività Familiare

Il giardinaggio può essere un’attività familiare molto gratificante. Coinvolgere tutti i membri della famiglia nella pianificazione, preparazione, cura e raccolta...

senso di colpa senso di colpa
Lavoro e maternità6 giorni ago

Consigli per gestire il senso di colpa quando si è lontane dai propri figli

Essere lontane dai propri figli può essere una delle sfide più difficili per una madre. Che si tratti di dover...

verdura di stagione autunnale verdura di stagione autunnale
Ricette di famiglia7 giorni ago

Cucina con ingredienti di stagione: ricette fresche e saporite

Cucinare con ingredienti di stagione è un modo fantastico per assicurarsi che i piatti siano freschi, saporiti e nutrienti. Quando...

mamma parla con figlio mamma parla con figlio
Crescita dei figli1 settimana ago

Come Insegnare ai Bambini a Gestire lo Stress

L’infanzia è un periodo di crescita e sviluppo, ma può anche essere un momento di stress per i bambini. Le...

ragazza, ansia, depressione, tristezza ragazza, ansia, depressione, tristezza
Salute mamma1 settimana ago

Affrontare i cambiamenti emotivi dopo la gravidanza: Consigli per le mamme

La gravidanza è un periodo di grandi cambiamenti fisici ed emotivi nella vita di una donna. Dopo il parto, molte...

petto di pollo al limone petto di pollo al limone
Ricette di famiglia2 settimane ago

Ricette senza zucchero per famiglie attente alla salute

Mangiare sano è diventato un obiettivo sempre più importante per molte famiglie. Uno dei principali nemici di una dieta equilibrata...

famiglia in campeggio famiglia in campeggio
Intrattenimento2 settimane ago

Camping in Famiglia: La Guida Completa

Il campeggio in famiglia è un’esperienza meravigliosa che offre la possibilità di trascorrere del tempo di qualità con i propri...

mamma lavoro smartworking, difficoltà mamma lavoro smartworking, difficoltà
Lavoro e maternità2 settimane ago

Superare gli ostacoli alla carriera per le mamme lavoratrici

Essere una mamma lavoratrice può essere una sfida impegnativa. Tra le responsabilità familiari e le richieste del lavoro, le mamme...

bambino con smartphone bambino con smartphone
Crescita dei figli2 settimane ago

La Crescita dei Bambini e le Sfide dell’Età Digitale

L’avvento dell’era digitale ha portato con sé una serie di sfide per la crescita dei bambini. Mentre la tecnologia offre...

alimentazione gravidanza alimentazione gravidanza
Salute mamma2 settimane ago

Mamma sana, bambino sano: Come prendersi cura del proprio benessere

La maternità è un periodo di grande gioia e cambiamenti nella vita di una donna. Mentre ci si prepara ad...