Seguici su

Salute e benessere

Traumi infantili, quali sono i più comuni?

I traumi infantili vanno riconosciuti e trattati in maniera adeguata, anche con il supporto di psicologi ed esperti, per evitare che si trascinino, con risultati preoccupanti, anche nell’età adulta.

Traumi infantili

I traumi infantili possono essere di varia natura e manifestarsi sin dalla più tenera età con segnali che non bisogna sottovalutare, ma bisogna affrontare per evitare strascichi nell’età adulta, che potrebbero comportare l’insorgenza di problemi seri come disordini alimentari, depressione, ansia. I traumi infantili sono sempre provocati da un evento che rompe la tranquillità del bambino, che irrompe nella sua vita in maniera importante e spesso devastante.

I traumi infantili sono provocati da eventi improvvisi che possono provocare stress e ansie nel piccolo: possono essere provocati da un incidente, da violenze subite dal piccolo (e non solo fisiche, ma anche psicologiche), ma anche essere causati da eventi che si protraggono nel tempo. I traumi infantili possono essere legati a situazioni famigliari difficili, nelle quali vengono a mancare i pilastri e le fondamenta, con il risultato che il bambino si sente perso, solo, prova un senso di abbandono che per lui può essere devastante.

I traumi infantili vanno affrontati quando si manifestano: se notate che il vostro bambino si comporta in maniera strana, se non è più lo stesso, se spesso appare confuso, incline alla rabbia, irritabile, se è soggetto a frequenti sbalzi d’umore, se manifesta paure improvvise che prima non aveva, se diventa restio a contatti con le altre persone, sappiate che potrebbe essere capitato qualcosa che l’ha profondamente scosso.

A volte i traumi si risolvono subito, non appena la situazione migliora e la fonte dello stress svanisce, altre volte, invece, si possono manifestare nel corso degli anni, sotto forma di incubi e fantasmi che la persona non riesce a cancellare. Rivolgetevi ad uno psicologo nel caso abbiate qualche dubbio e se la vostra famiglia o il vostro bambino è in un momento molto delicato, per vari fattori (separazione, perdita di una persona cara, traslochi…).

Foto | da Flickr di maestropastelero

Via | valentinascoppio

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Leggi anche

bambino studia matematica bambino studia matematica
Scuola11 ore ago

Affrontare le difficoltà in matematica: consigli per i genitori

In questo articolo, forniremo alcuni consigli utili per aiutare i genitori ad affrontare le difficoltà in matematica dei loro figli....

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola3 giorni ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola6 giorni ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola1 settimana ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola2 settimane ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola2 settimane ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola2 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola3 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola3 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola4 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...