Per una nanna tranquilla e serena ecco le regole dei 5 sensi

Fare la nanna è importantissimo, ma molti bimbi non vogliono proprio dormire. Ecco qualche consiglio per farli addormentare serenamente sfruttando i cinque sensi.

Ci sono bambini che per addormentarsi devono essere cullati fino allo stremo delle forze, bimbi che di andare a letto non ne vogliono sapere. Se ormai le avete provate tutte, non vi resta che seguire le regole dei 5 sensi elaborate dai pediatri dell’Osservatorio nazionale sulla salute dell’infanzia e dell’adolescenza (Paidòss). Questi piccoli consigli prendono spunto proprio da vista, gusto, tatto, olfatto e udito, che sono i nostri strumenti per relazionarci con il resto del mondo.

nanna-bambini

Iniziamo dalla vista. È molto importante che i bimbi non vengano stimolati, la sera, con tv, pc, tablet. Devono inoltre andare a letto prima delle 9, perché ritardare l’orario significa avere un sonno meno profondo.

La luce dei dispositivi elettronici altera la produzione di melatonina, l’ormone che favorisce il riposo, sballando il ritmo sonno-veglia di bambini e ragazzini: per questo è opportuno iniziare fin dall’ora di cena a ridurre l’esposizione a luci molto intense.

Ha raccontato Giuseppe Mele, che poi sostiene che anche il gusto sia importante: la cena deve essere leggera e consumata entro le 20. Inoltre, si consigliano cibi come pollo e tacchino, uova, pesce, che contengono triptofano, un mediatore che stimola la produzione di serotonina. Il tatto, invece, consiste nella temperatura ideale della stanza e nel non coprire troppo il bimbo che deve fare la nanna.

Con l’olfatto, identifichiamo i profumi: lenzuola pulite, aria non viziata in camera sono importantissimi per far sentire il piccolo in un ambiente confortevole. Infine, l'udito. Nei 30 minuti che precedono la nanna, in casa dovrebbe esserci tranquillità. Se si vive in una zona molto rumorosa e trafficata, può essere una buona idea utilizzare il cosiddetto “rumore bianco”, ovvero un suono leggero che copra il frastuono, come un carillon o semplicemente un condizionatore in funzione.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail