Seguici su

Salute e benessere

Per una nanna tranquilla e serena ecco le regole dei 5 sensi

Fare la nanna è importantissimo, ma molti bimbi non vogliono proprio dormire. Ecco qualche consiglio per farli addormentare serenamente sfruttando i cinque sensi.

Ci sono bambini che per addormentarsi devono essere cullati fino allo stremo delle forze, bimbi che di andare a letto non ne vogliono sapere. Se ormai le avete provate tutte, non vi resta che seguire le regole dei 5 sensi elaborate dai pediatri dell’Osservatorio nazionale sulla salute dell’infanzia e dell’adolescenza (Paidòss). Questi piccoli consigli prendono spunto proprio da vista, gusto, tatto, olfatto e udito, che sono i nostri strumenti per relazionarci con il resto del mondo.

Iniziamo dalla vista. È molto importante che i bimbi non vengano stimolati, la sera, con tv, pc, tablet. Devono inoltre andare a letto prima delle 9, perché ritardare l’orario significa avere un sonno meno profondo.

La luce dei dispositivi elettronici altera la produzione di melatonina, l’ormone che favorisce il riposo, sballando il ritmo sonno-veglia di bambini e ragazzini: per questo è opportuno iniziare fin dall’ora di cena a ridurre l’esposizione a luci molto intense.

Ha raccontato Giuseppe Mele, che poi sostiene che anche il gusto sia importante: la cena deve essere leggera e consumata entro le 20. Inoltre, si consigliano cibi come pollo e tacchino, uova, pesce, che contengono triptofano, un mediatore che stimola la produzione di serotonina. Il tatto, invece, consiste nella temperatura ideale della stanza e nel non coprire troppo il bimbo che deve fare la nanna.

Con l’olfatto, identifichiamo i profumi: lenzuola pulite, aria non viziata in camera sono importantissimi per far sentire il piccolo in un ambiente confortevole. Infine, l’udito. Nei 30 minuti che precedono la nanna, in casa dovrebbe esserci tranquillità. Se si vive in una zona molto rumorosa e trafficata, può essere una buona idea utilizzare il cosiddetto “rumore bianco”, ovvero un suono leggero che copra il frastuono, come un carillon o semplicemente un condizionatore in funzione.

Foto | Pinterest

Leggi anche

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola7 ore ago

Affrontare i problemi di linguaggio a scuola

In questo articolo esploreremo alcuni dei problemi di linguaggio e vedremo qualche consiglio per affrontarli. L’educazione è un diritto fondamentale...

bambini a lezione bambini a lezione
Scuola3 giorni ago

Strategie per migliorare la concentrazione a scuola

In questo articolo, esploreremo alcune delle strategie per migliorare la concentrazione a scuola. La concentrazione è una delle abilità fondamentali...

studentessa stressata studentessa stressata
Scuola5 giorni ago

Come gestire i malumori post-scuola

In questo articolo, esploreremo alcune strategie utili per affrontare i malumori post-scuola. I malumori post-scuola sono un fenomeno comune tra...

autostima dei bambini autostima dei bambini
Scuola1 settimana ago

Sviluppare l’autostima attraverso le attività scolastiche

Scopriamo quali sono le attività scolastiche che possono aiutare a migliorare l’autostima. L’autostima è un aspetto fondamentale per il benessere...

bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione
Scuola1 settimana ago

Parlare di diversità e inclusione con i bambini

In questo articolo forniremo alcuni consigli utili per parlare di inclusione e diversità con i bambini. Parlare di diversità e...

Bambini bici zaino scuola parco Bambini bici zaino scuola parco
Crescita dei figli2 settimane ago

I molteplici benefici della bicicletta per lo sviluppo dei bambini

L’uso della bicicletta fin dai primi anni d’infanzia ha numerosi punti di forza, purché questa attività sia gestita in modo...

adhd adhd
Scuola2 settimane ago

Supportare i bambini con ADHD a scuola

Scopriamo cos’è l’ADHD e come aiutare i bambini a cui viene diagnosticata. L’ADHD, acronimo di Attention Deficit Hyperactivity Disorder, è...

studente universitario che dorme sui libri studente universitario che dorme sui libri
Scuola3 settimane ago

L’importanza del sonno per la prestazione scolastica

In questo articolo esploreremo l’importanza del sonno per la prestazione scolastica e forniremo alcuni consigli. Il sonno è un elemento...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Sostegno per i bambini con difficoltà di apprendimento

I bambini con difficoltà di apprendimento possono affrontare sfide uniche nel loro percorso educativo. L’apprendimento è un processo fondamentale nella...

bambino e mamma che compilano il calendario bambino e mamma che compilano il calendario
Scuola3 settimane ago

Insegnare ai bambini l’importanza della puntualità e dell’organizzazione

La puntualità e l’organizzazione sono due abilità importanti, ecco qualche consiglio per insegnarle ai bambini. Insegnare ai bambini l’importanza della...

scuola bambini computer lezione scuola bambini computer lezione
Scuola4 settimane ago

La sicurezza online per i bambini a scuola

Scopriamo a quali rischi online sono esposti i bambini e quali azioni adottare a riguardo. La sicurezza online per i...

seggiolino bambino auto seggiolino bambino auto
Cronaca4 settimane ago

Acquisto di attrezzature per bambini di seconda mano

Entrare nel mondo dei genitori significa conoscere l’importanza di risparmiare e di prendersi cura dell’ambiente. Acquistare attrezzature per bambini di...