Tempo libero per bambini, perché è importante

Il tempo libero dei bambini è un diritto sacrosanto, che spesso noi genitori "sacrifichiamo" per programmare la loro giornata dalla sveglia alla messa a nanna serale, senza nemmeno un momento libero.

Il tempo libero dei bambini è sacrosanto. Ultimamente i genitori cercano di impegnare ogni momento libero della giornata dei loro figli: al mattino sveglia presto per andare a scuola, nel pomeriggio corsi di calcio, nuoto, musica e altro ancora, tanto che si arriva a sera che non c'è più tempo per "giocare" un po' liberamente, condividere esperienze ed emozioni con la famiglia. Non c'è nemmeno tempo per annoiarsi un po'.

L'agenda giornaliera dei bambini è sempre più piena: i genitori la riempiono per paura che il bambino possa annoiarsi e anche per occupare, magari, il suo tempo quando mamma e papà sono al lavoro. Ma ben venga un po' di noia: sono molti i bambini che non sono più abituati ad inventarsi qualcosa da fare per passare il tempo, essendo così abituati ad avere tutto programmato da un adulto, che ora dopo ora decide cosa bisogna o non bisogna fare. Ovviamente non sto dicendo che i bambini non dovrebbero essere impegnati: lo sport è importante, la musica lo è altrettanto, ma non dimentichiamo che per i piccoli è necessario avere un po' di tempo libero.

Nel tempo libero i bambini possono fare ciò che desiderano, liberando così la loro creatività: possono decidere di leggere un bel libro, di disegnare o anche di riposare. Perché dopo una mattinata a scuola e magari un rientro a casa con i compiti da fare e un paio di ore di sport, i piccoli avranno pure diritto di riposare senza magari dover far nulla. E non si tratta di oziare, ma di trovare uno spazio in cui è il bambino a scegliere cosa fare. Fosse anche solo parlare un po' con mamma e papà o giocare con i fratelli minori.

Sono molti gli esperti che sottolineano come le agende dei nostri figli siano troppo piene: snelliamole un po', lasciando un po' di tempo libero ai bambini, nel quale possono esprimersi come fanno i piccolini con il gioco libero e spontaneo. Proprio osservandoli nel tempo libero, potremo capire moltissime cose dei nostri cuccioli. Quindi sì alle attività extrascolastiche, ma con moderazione, senza oberare troppo i nostri bambini: facciamoli respirare ogni tanto!

Tempo libero dei bambini

Foto | da Flickr di personalcreations

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail