Seguici su

Crescita

Incidenti scolastici in aumento, sono soprattutto i maschietti a farsi male a scuola

I bambini che si fanno male a scuola, perché cadono o “se le danno” con qualche compagnetto sono in aumento, denunciano i pediatri. Vediamo chi e perché è più a rischio di incorrere in incidenti scolastici

Li pensiamo perfettamente al sicuro da incidenti e traumi, eppure i nostri bambini, durante le ore di scuola, rischiano di farsi anche molto male, spesso per pura disattenzione.

Secondo i dati dei pediatri italiani sono in aumento i casi di lesioni da incidenti scolastici di una certa gravità che richiedono l’intervento immediato. Il Reparto pediatrico dell’ospedale Fatebenefratelli di Milano, ad esempio, ospita in media 3-5 bambini alla settimana vittime proprio di eventi traumatici occorsi a scuola o all’asilo.

L’età più a rischio è la fascia dai 2 ai 4 anni, quando i bimbi che frequentano la scuola d’infanzia più facilmente possono procurarsi ferite e lesioni cadendo, giocando, scivolando eccetera, anche perché il loro equilibrio è ancora un po’ instabile e poi tendono a distrarsi molto facilmente e a non vedere i pericoli e gli ostacoli vicino a loro.

Un certo numero di contusioni sono poi legate all’interazione, diciamo non proprio amichevole, tra i bimbi stessi. Spintoni e qualche bel pestone non mancano. I bambini più sbadati e maneschi sono i maschietti, come del resto è sempre stato. Le bimbe, infatti, di solito sono un pochino più calme, e quindi anche meno facili agli incidenti comuni.

I maschi incappano due volte più delle femmine in questi infortuni, che tipicamente si verificano nei corridoi al momento dell’intervallo, in cortile o in palestra. E’ curioso, ma davvero i maschi sono più inclini a farsi male a scuola, e questo è vero anche nelle classi di età più giovani, dopo l’anno di vita dunque

Spiega il dottor Antonino Reale, pediatra presso l’Ospedale Bambin Gesù di Roma. E aggiunge:

Nell’80% dei casi si tratta di incidenti non prevedibili, come “spintoni o cadute, ma nel 20% sono eventi evitabili

Ovvero, si tratta di pericoli che provengono da giocattoli non a norma e da un arredo scolastico ugualmente non adatto ai bambini, in cui siano presenti spigoli non arrotondati, giochi e oggetti potenzialmente contundenti. L’esperto sottolinea che sebbene i pericoli maggiori per l’incolumità dei più piccoli si nascondano tra le apparentemente rassicuranti pareti domestiche, è però vero che anche gli ambienti scolastici, soprattutto considerando che ancora troppi edifici in Italia sono da ristrutturare e ammodernare perché letteralmente fatiscenti, non sono da meno.

La sorveglianza degli insegnanti e degli educatori non può essere sufficiente, occorre anche investire nell’edilizia scolastica per la messa in sicurezza delle strutture più vecchie e obsolete. A rischio non c’è solo l’incolumità dei bambini, ma anche quella di tutti coloro che frequentano ogni giorno aule e corrodi scolastici, tutto il personale, insegnante e non, che troppo spesso si trova a dover lavorare in condizioni a dir poco vergognose.

Il degrado della scuola italiana è materialmente simbolizzato dalle condizioni dei suoi edifici. Creare ambienti sicuri, moderni, possibilmente allegri, in cui fare lezione e far giocare i bambini potrebbe perciò anche contribuire a ridurre i casi di incidenti traumatici in età infantile.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Fonte| ADNKronos
Foto| via Pinterest

Leggi anche

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola2 giorni ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola5 giorni ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola7 giorni ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola1 settimana ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola2 settimane ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola2 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola3 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola3 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola4 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola4 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...