I lavoretti sfiziosi con le castagne per i bambini

I lavoretti sfiziosi con le castagne da realizzare assieme ai bambini nella stagione autunnale.

lavoretti-bambini-castagne

Mi piacerebbe andare a raccogliere le castagne, ed ogni tanto in famiglia siamo molto tentati soprattutto quando ci chiamano degli amici che vivono in Alto Adige: l'atmosfera che si crea quando si raccoglie in gruppo è unica. Il Tirolo ha una lunga tradizione legata alle castagne buone da fare arrostite o bollite, da usare per succulente zuppe o come ripieno per dolci e biscotti.

E' bello raccoglierle, ma anche mettersi di fronte al camino ad arrostirle. Se poi, dopo cotte, se ne salvano alcune (difficile resistere al loro sapore pastoso!), si possono usare per fare dei lavoretti sfiziosi fai da te con i bambini.

I piccoli possono sbizzarrirsi realizzando animaletti o collane infilandole con ago e cotone. Naturalmente devono essere cotte prima di essere usate, in maniera da poterci infilare stuzzicadenti che faranno da zampe o da collo di eventuali pupazzini. Se invece i bimbi di casa sono affascinati dai lombrichi del bosco potete anche infilare più castagne con ago e filato per unire le parti del corpo, usando una castagna più grande per la testa. A quel punto basta applicare un paio di occhietti adesivi e mobili, e il gioco é fatto.

Se invece avete in casa delle bambine provate a divertirvi con loro a realizzare collane con la stessa procedura.

Volete realizzare dei teneri gattini? Divertitevi con il tutorial in linqua tedesca: anche se non conoscete la lingua, le immagini sono molto semplici da seguire. Armatevi di due castagne (una più grande dell'altra), pezzetti di feltro, striscioline di cotone, forbici, pennarello nero a punta fine e stuzzicadenti. Buon divertimento.

Foto | Dorokaiser

  • shares
  • Mail