Seguici su

Salute e benessere

Certificato sportivo per bambini, le indicazioni del Ministero della Salute

Il certificato medico per i bimbi che praticano sport è necessario? Vediamo le linee guida del Ministero della Salute

Le nuove linee guida diramate dal Ministero della Sanità a proposito dei certificati di salute per i bambini che praticano attività sportive, a livello agonistico e non, sono state un po’ modificate e semplificate.

Il nuovo documento, risalente al settembre del 2014, cerca di fare chiarezza a proposito non solo dei minori che debbono essere muniti di certificato non appena si iscrivano al corso sportivo, ma anche delle strutture e dei professionisti che li devono rilasciare.

Ecco, dunque, un piccolo riassunto delle indicazioni ministeriali sulle modalità di rilascio e i soggetti per i quali il certificato è sempre richiesto

  • Il certificato sportivo è obbligatorio per:
    I bambini che svolgano attività sportive parascolastiche, ovvero quei corsi che si organizzano fuori dall’orario di lezione (per fare ginnastica a scuola non c’è bisogno del certificato)
    I bambini che praticano discipline sportive (anche non a livello agonistico) organizzate da Enti e Federazioni sportive nazionali e dal Coni
    I bambini che partecipano ai Campionati sportivi studenteschi a livello immediatamente precedente quello nazionale
  • Il certificato sportivo viene rilasciato:
    Dal medico di base
    Dal pediatra
    Dal medico sportivo (iscritto alla Federazione medico-sportiva italiana del comitato olimpico nazionale)
  • Quanto dura il certificato?
    Ha durata annuale e si rilascia pertanto ogni anno dopo opportuno controllo del medico
  • Per ottenere l’idoneità quali esami sono necessari?
    Anamnesi familiare e accurata visita clinica del minore
    Misurazione della pressione ed elettrocardiogramma a riposo
    Eventuali esami specialistici indicati dal pediatra o dal medico di base del minore

Dalle nuove linee guida appare evidente che il certificato spartivo non è necessario (ma, semmai, facoltativo) per iscrivere i bambini in palestra, in piscina o ad un corso di danza classica, anche se, naturalmente, sarebbe meglio, prima di sottoporre il piccolo a nuove attività che comportino un certo sforzo, almeno farlo visitare dal pediatra per sicurezza.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto| via Pinterest

Leggi anche

bambino studia matematica bambino studia matematica
Scuola11 ore ago

Affrontare le difficoltà in matematica: consigli per i genitori

In questo articolo, forniremo alcuni consigli utili per aiutare i genitori ad affrontare le difficoltà in matematica dei loro figli....

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola3 giorni ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola6 giorni ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola1 settimana ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola2 settimane ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola2 settimane ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola2 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola3 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola3 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola4 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...