Le regole per i bambini da rispettare a casa

Le regole per i bambini in casa sono fondamentali per tutta la famiglia: devono essere poche, mirate, chiare e semplici e devono anche essere rispettate da tutti i componenti della famiglia, adulti compresi.

Le regole per i bambini in casa sono assolutamente indispensabili per poter vivere serenamente. Ma affinché questo possa accadere le regole devono essere poche, chiare, mirate e semplici da capire. Molto utili dei cartelloni con scritte e disegni che spieghino e ricordino a tutti i membri della famiglia quali sono le regole di casa.

Non esistono regole universali che valgono per tutte le famiglie: ogni nucleo famigliare deve trovare la sua strada. L'importante è che le regole vengano rispettate da tutti i componenti della famiglia, grandi o piccini che siano: è inutile dire ai bambini di non urlare quando siamo noi i primi a farlo ed è altrettanto inutile, ad esempio, chiedere loro di tenere in ordine i giochi, quando siamo noi i primi a lasciare tutto in giro.

Le regole in casa devono essere sempre rispettate, da tutti. Le eccezioni possono dare la percezione di aver trovato una via di fuga, un escamotage che può essere preso ogni volta che le regole ci vanno un po' strette. Le regole vanno spiegate ai bambini, non possiamo dire loro che le cose si fanno così, punto e basta. Dobbiamo spiegare perché si fanno così.

Perché funzionino le regole devono creare armonia in casa e non tensioni, devono permettere ai componenti della famiglia di condurre una vita serena tra le mura domestiche. Ma devono anche essere coerenti e non essere troppo numerose. Troppa rigidità può essere controproducente a volte: meglio poche regole, ma che siano chiare.

Regole per bambini in casa

Foto | da Flickr di fdevillamil

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail