Seguici su

Cronaca

Organizzare le giornate con due figli senza impazzire

Organizzare le giornate è indispensabile per poter sempre avere sotto mano tutte le attività che si devono fare da mattina a sera, lasciando spazio anche agli imprevisti che con due figlie raddoppiano!

Organizzare le giornate con due figli è di fondamentale importanza, per riuscire ad incastrare tutti gli impegni di famiglia. Se già con una bambina sembravano tanti, figuratevi quanti possono essere con due cucciole che girano per casa. E ancora è niente, dal momento che la figlia piccola non ha nemmeno sei mesi e i suoi impegni, logicamente, sono ridotti.

Per poter organizzare al meglio la giornata è bene fare il punto della situazione su ogni impegno: il lavoro di mamma e il lavoro di papà, l’asilo della bimba grande e l’eventuale attività sportiva, incastrando anche impegni che possono riguardare la più piccola, come le visite di controllo dal pediatra, le vaccinazioni e altri piccoli imprevisti che possono aggiungersi.

Gli imprevisti con una bimba al seguito sono tanti. Immaginatevi quanti possono essere con due piccole… Lasciate sempre spazio per la creatività e per incastrare nuovi impegni che sono venuti a crearsi. E’ anche importante che tutti quanti siano informati dei vostri spostamenti, ovviamente in linea di massima: così in caso di emergenza potranno darvi una mano.

Per non impazzire, inoltre, sarebbe bene cercare di ottimizzare al meglio i tempi, incastrando impegni in maniera tale da non perdere troppo tempo: se il pediatra è vicino all’asilo, magari possiamo andarci dopo aver portato la grande o dopo averla recuperata o mentre la grande è in palestra con la piccola possiamo andare a far la spesa… In effetti il gioco di Tetris è quello che spiega meglio l’impegno quotidiano di ogni mamma!

E non dimentichiamoci del tempo da dedicare al gioco, magari proprio insieme a tutte e due: c’è un detto che dice che è meglio una casa non proprio in ordine e magari una cucina con i piatti da lavare ma con bambini felici, piuttosto che bambini tristi perché mamma e papà non hanno tempo di giocare e una casa immacolata. Ed è proprio vero: ritagliamoci un po’ di tempo da dedicare ad entrambe, insieme e separatamente. Insieme, per cementificare il rapporto tra sorelle, separate per poter fare insieme cose adatte ad ogni età.

Foto | da Flickr di andrewfysh

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Leggi anche

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola1 giorno ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola4 giorni ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola6 giorni ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola1 settimana ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola2 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola2 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola2 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola3 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola3 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...

Bambina con occhiali da sole e orologio Bambina con occhiali da sole e orologio
Accessori3 settimane ago

Guida alla scelta dell’orologio perfetto per il tuo bambino: analogico o digitale?

Regalare un orologio a un bambino è un gesto ricco di significato, un vero e proprio passo verso la crescita....

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Affrontare i problemi di linguaggio a scuola

In questo articolo esploreremo alcuni dei problemi di linguaggio e vedremo qualche consiglio per affrontarli. L’educazione è un diritto fondamentale...