Cosa fa il rappresentante di classe alla scuola materna

Il rappresentante di classe alla scuola materna che ruolo ha? Quali sono i suoi compiti e quale deve essere il suo impegno? Ecco tutto quello che c'è da sapere in merito al rappresentante dei genitori all'asilo.

rappresentante di classe alla scuola materna

Il rappresentante di classe alla scuola materna è una figura molto importante, perché è il collegamento tra i genitori dei bambini di ogni classe e gli insegnanti della stessa. Il rappresentante di classe alla scuola materna viene eletto direttamente dai genitori, che sono chiamati a scegliere a inizio anno scolastico la mamma o il papà che rivestirà questo ruolo.

Il rappresentante di classe della scuola materna è un ruolo importante e il genitore che lo assume sa che dovrà essere il collegamento tra genitori e scuola. Per permettere che tutto funzioni al meglio e che le esigenze di tutti vengano rispettate, è nata da tempo questa figura, eletta ogni anno in maniera democratica. Per la scuola dell'infanzia è previsto un solo rappresentante per ogni classe: il rappresentante deve essere uno dei genitori o dei tutori di uno dei ragazzi frequentanti quella sezione.

Il rappresentante è il portavoce dei genitori e può proporre idee, iniziative, miglioramenti al consiglio di classe o ai rappresentanti del consiglio di istituto. Il suo compito è anche quello di informare i genitori su ogni nuova iniziativa presa, anche attraverso materiale informativo. Può convocare un'assemblea di classe se i genitori lo chiedono o se lui lo ritiene opportuno. Può accedere ai verbali delle riunioni di classe, può essere convocato alle riunioni del consiglio. Al rappresentante non vengono fornite informazioni sugli alunni ad eccezione dei nomi: sarà compito suo chiedere a tutti i genitori un recapito telefonico e un referente per ogni alunno da contattare in caso di bisogno.

Il genitore che decide di svolgere questo incarico deve tenersi sempre aggiornato sulla vita scolastica, deve partecipare alle riunioni alle quali è convocato, deve promuovere iniziative e conoscere il regolamento di istituto. Deve essere il referente primario per i genitori.

Foto | da Flickr di blognotes

Via | Cdg Piemonte

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail