Seguici su

Educazione

La privacy del bambino è un diritto: perché è importante tutelarne l’immagine?

Il bambino ha diritto alla tutela della sua privacy, ciò vuol dire che i giornali non possono pubblicare immagini di minori senza il consenso dei genitori o riconoscibili, ma anche che mamma e papà devono impegnarsi a non sovraesporre il piccolo.

Garantire la privacy dei bambini deve essere un impegno per la società. È così vietato, senza l’assenso dei genitori, pubblicare foto o diffondere immagini di minori riconoscibili, diffondere dati personali o che possono in qualche modo turbare la sua serenità. Non è una responsabilità solo dei giornalisti e dei professionisti dell’informazione. I primi a dover proteggere la privacy sono, infatti, mamma e papà.

Nella società dell’immagine sono sempre più comuni i concorsi di bellezza, anche per piccolini, dove le mamme – pur di veder trionfare il proprio figlio – farebbero di tutto. Poi ci sono i casting pubblicitari o per diventare comparso (o protagonista) in qualche fiction. L’ambizione a mettere in mostra l’erede è forte. È una piccola vanità da genitore, tra l’altro comprensibile. Vediamo il nostro bimbo il più bello del mondo e ci dimentichiamo alcune volte che questo genere di esposizione non è educativa.

Poi ci sono i social network. Qui ogni famiglia deve gestire la presenza di un bimbo in casa come crede: c’è chi diffonde le immagini dei propri bambini, per farli vedere ad amici e parenti lontani, chi invece lo fa solo per “il pubblico” e chi è talmente entusiasta che pubblica foto e video solo per gioia. Come bisogna comportarsi? Ovviamente non c’è una regola. È importante cercare di impostare dei filtri per la privacy, affinché non tutti possa accedere al vostro profilo. Ricordiamoci che va online difficilmente viene completamente cancellato. E soprattutto pensiamo che il bambino è una persona: a me, per esempio, dà un po’ fastidio che diffondano le mie foto senza consenso.

Privacy vuol dire anche garantire al bambino i suoi spazi: un cameretta in cui può giocare e sperimentare. Se non c’è o la deve condividere con i fratelli, non importa. Ciò che conta è che possa avere dei momenti per stare in compagnia e dei moneti di solitudine. Che ci sia rispetto e che il genitore, anche se sbaglia per amore, non sia troppo invadente.

Foto | Pinterest

Leggi anche

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola7 ore ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola3 giorni ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola5 giorni ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola1 settimana ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola1 settimana ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola2 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola2 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola3 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola3 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola4 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...