Obesità e allergie nei bambini, c'è un legame?

Obesità e allergie, esiste un legame nei bambini? E' possibile che alcune particolari allergie siano alla base dello sviluppo dell'obesità nei nostri piccoli?

Obesità e allergie, esiste un legame? Secondo recenti studi scientifici pare proprio che un nesso tra questi due disturbi esista. Del resto le allergie e le intolleranze alimentari possono essere correlate a diversi disturbi che possono colpire il nostro organismo e anche l'obesità potrebbe essere una di queste. In una società nella quale l'obesità dei bambini è un problema sempre più diffuso, analizzarne le cause è fondamentale per la ricerca.

I ricercatori, infatti, vogliono capire perché persone affette da allergie di vario tipo siano maggiormente soggetti a ingrassare e a diventare obesi. Talvolta anche i soggetti che soffrono di asma e sono in condizioni di sovrappeso eccessivo notano un piccolo peggioramento nel loro disturbo respiratorio.

Uno studio del 2013 pubblicato su Allergy da ricercatori statunitensi e greci ha messo in relazione livelli di visfatina e di adiponectina con lo sviluppo di obesità e reazioni allergiche: secondo gli studiosi, chi non mangia in maniera sana e in modo non corretto stimola la resistenza insulinica, ingrassando e sviluppando anche una serie di reazioni allergiche, un campanello d'allarme del nostro organismo.

Dunque, sembrerebbe proprio che un nesso sia presente: sarebbe dunque bene fare esami più approfonditi per capire eventuali allergie e capire come queste possono influire sulla salute dei nostri bambini. Oltre che far seguire loro una dieta sana e variegata e facendo far loro un po' di attività fisica.

Obesità e allergie

Via | Eurosalus

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail