Le 5 tecniche di disegno per bambini facili da apprendere

Le tecniche di disegno per bambini da imparare facilmente.

I bimbi passano molto tempo a disegnare e colorare. Oggi vi segnalo le 5 tecniche di disegno per bambini da cui prendere spunto per i passatempi dei figli. Le più facili e le più complesse per i più grandicelli. Basta avere a disposizione un foglio bianco e una matita, se si parte da zero, o di un disegno in bianco e nero. Poi armarsi di pennarelli a punta fine. Una volta imparate la tecniche di disegno in bianco e nero, si può passare al disegno a colori.

tecniche-disegno-bambini

Matite e carboncino

Gli strumenti più semplici da usare sono le classiche matite in grafite, e poi anche il carboncino e la matita sanguigna: una volta fatti i tratti, anche i più piccoli potranno sfumare per evidenziare le ombre nel disegno.

Puntini

Una volta realizzata la sagoma del disegno è possibile colorarla con due sfumature dello stesso colore (rosso e bordeaux, verde scuro e verde chiaro, e così via). Nella zona più vicina al contorno usare il pennarello più scuro e fare una serie di puntini seguendo la linea della sagoma. Poi realizzate, spostandosi un po' verso il centro, la seconda serie e fascia di puntini di sfumatura più chiara.

Texture

Tracciate a matita ben appuntita il disegno su un foglio bianco, poi dividete il disegno in diverse sezioni (a striscie, a quadri). A questo punto i piccoli possono usare i pennarelli e riempire i vari campi. Se si tratta di un paesaggo con vari soggetti è possibile colorare ogni pezzo con texture diversa (righe orizzontali, righe verticali, cerchi concentrici, quadratini, lettere dell'alfabeto, spirali, numeri, e così via).

Gessetti

Colorate le zone del disegno e poi, posato il gessetto, sfumarle con le dita. Se rimane un po' di polvere di gesso sul foglio basta usare un angolo di una gomma da cancellare per eliminare la polvere in eccesso.

Acquerelli

L'acquerello non è una tecnica pittorica semplice e ha bisogno di una certa precisione. Ma c'è una soluzione per semplificare l'opera dei bimbi. Fissate il foglio da acquerelli con del nastro adesivo di carta sul tavolo, e poi disegnate con la colla vinilica i contorni di un animaletto semplice (tartaruga? orsetto?) al centro. Poi lasciate asciugare la colla: una volta essiccata si trasformerà in bordi per il soggetto che non faranno fuoriuscire l'acqua e il colore, e semplificheranno la procedura.

Via | Vistofatto - Icoloridilaura

  • shares
  • Mail