Seguici su

Gravidanza

Gravidanza, come cambia il seno nelle prime 4 settimane

Il seno di una donna in gravidanza subisce fin da subito delle modificazioni, vediamo quelle del primo mese

Tra i primi sintomi di gravidanza c’è una quasi immediata modifica del seno femminile, che comincia a prepararsi al ruolo per il quale è biologicamente programmato: nutrire il bambino appena nato. Per stimolazione degli ormoni estrogeni, dell’ormone della crescita e della prolattina, infatti, fin dalle prime settimane il seno inizia a gonfiarsi, diventa più turgido, un po’ dolente, i capezzoli più sensibili, un po’ come accade a molte donne nella fase premestruale. Ma quali sono le modifiche interne delle mammelle di una donna nelle prime settimane di gestazione e quali sono le cause di queste modifiche?

In questa fase precoce ad influire sul seno è soprattutto la prolattina, che induce le ghiandole mammarie (situate al centro della mammella e composte come i petali di un fiore) a prepararsi a produrre il colostro, un liquido sieroso precursore del latte, molto nutriente, che costituirà il primo alimento del bebè. Solo alla 15ma settimana di attesa entra in gioco un secondo ormone, chiamato lattogeno placentare perché prodotto proprio dalla placenta.

Tuttavia, nel primo mese di gestazione abbiamo ancora solo una fase definita cinetogena, durante la quale si ramificano i dotti galattogeni che condurranno il latte al capezzolo, cosa che spiega il motivo dell’aumento del volume mammario.

Dal quinto mese in avanti avremo, invece, la fase propriamente colostrogena. Tornando alle prime settimane di gravidanza, il seno ancora non cambia aspetto se non nell’aumento di volume, infatti il colore dei capezzoli non varia e l’areola non si allarga.

Tuttavia, tali modifiche sono già indicative del concepimento e possono far sospettare alla donna di essere rimasta incinta. Il seno in gravidanza va curato in modo particolare, affinché non si smagli a causa dell’aumento di volume.

Pertanto una volta che si sia scoperto di essere incinte, è bene iniziare subito, a scopo preventivo, ad usare dei prodotti che mantengano la pelle delicata e sottile delle mammelle elastica e morbida, e acquistare dei buoni reggiseni comodi che si adattino ai cambiamenti della gravidanza e sostengano al meglio il seno della donna incinta. Prevenire è meglio che curare!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto| via Pinterest

Leggi anche

Mano che accarezza fiori di lavanda Mano che accarezza fiori di lavanda
Salute e benessere11 ore ago

Proprietà della lavanda e sul suo uso nei cosmetici

La lavanda, conosciuta scientificamente come Lavandula, è una pianta che non solo cattura l’attenzione per la sua bellezza e il...

bambino legge un libro bambino legge un libro
Scuola2 giorni ago

La lettura come fondamento dell’apprendimento: strategie e consigli

La lettura è fondamentale per l’apprendimento e lo sviluppo personale. Ecco qualche consiglio per migliorare la capacità di lettura. La...

scuola bambini computer lezione scuola bambini computer lezione
Scuola4 giorni ago

L’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare

In questo articolo, esploreremo l’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare. Negli ultimi anni, l’uso della tecnologia si è diffuso...

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola7 giorni ago

La scelta del doposcuola: cosa considerare

La scelta del doposcuola è un processo che richiede tempo e attenzione. Ecco cosa bisognerebbe considerare. La scelta del doposcuola...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola1 settimana ago

Gestire lo stress dei compiti: consigli per genitori e bambini

Ecco alcuni consigli utili per affrontare lo stress dei compiti sia per i bambini che per i genitori. I compiti...

mamma e figlia scelgono il materiale scolastico mamma e figlia scelgono il materiale scolastico
Scuola2 settimane ago

Scegliere il materiale scolastico: tra utilità e divertimento

La scelta del materiale scolastico è un aspetto importante per gli studenti di tutte le età. Ecco qualche consiglio. La...

ragazza che sorride e va alla scuola media ragazza che sorride e va alla scuola media
Scuola2 settimane ago

Preparare il tuo bambino per la scuola media: una transizione importante

La transizione alla scuola media è un momento importante nella vita di un bambino. Ecco qualche consiglio utile. La transizione...

famiglia viaggio famiglia viaggio
Scuola3 settimane ago

Vacanze scolastiche: idee per attività educative e divertenti

Ecco alcune idee per attività educative e divertenti da fare durante le vacanze scolastiche. Le vacanze scolastiche sono un momento...

papà e figlio che parlano papà e figlio che parlano
Scuola3 settimane ago

Come parlare con i figli delle loro giornate a scuola

Ecco qualche consiglio per parlare con i propri figli delle loro giornate a scuola. Come genitori, è importante mantenere una...

Ragazza che studia al computer Ragazza che studia al computer
Scuola3 settimane ago

Organizzare un efficace spazio per i compiti a casa

Quando si tratta di fare i compiti a casa, avere uno spazio organizzato e ben attrezzato può fare la differenza....

bullismo bullismo
Scuola4 settimane ago

Parlare di bullismo con i figli: una guida per i genitori

Il bullismo è un problema serie che deve essere affrontato, ecco qualche consiglio su come fare. Il bullismo è un...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola4 settimane ago

Affrontare i colloqui con gli insegnanti: strategie per i genitori

Affrontare i colloqui con gli insegnanti può essere un’esperienza positiva, ecco qualche strategia chiave. I colloqui con gli insegnanti sono...