Dove festeggiare un compleanno per bambini per poter essere originali? Se ormai i piccoli sono stanchi delle solite feste in casa e se lo spazio è diventato piccolo, visto anche il numero di amichetti da invitare che nel corso degli anni è aumentato, ecco che arriva il momento in cui è bene scegliere un’altra location per le feste dei bambini.

Se i piccoli hanno la fortuna di essere nati nella stagione estiva, consiglio feste all’aria aperta, ma sempre con un piano B pronto in caso di maltempo. In caso di feste di compleanno da organizzare nella stagione invernale o comunque al chiuso, sono tante le opzioni.

Potete organizzare una giornata in un museo dedicato ai bambini, oppure in una fattoria didattica dove i piccoli possono conoscere gli animaletti e magari fare qualche lavoretto manuale. Potete organizzare una bella giornata in un parco dove si possono fare varie attività o semplicemente dove i bambini possono sfogare le loro energie.

Da qualche tempo, poi, è possibile festeggiare il compleanno dei bambini anche in diversi cinema e persino all’Ikea. Ma non dimentichiamo l’importanza di ludoteche e asili privati, che talvolta mettono a disposizione dei bambini per le feste di compleanno le loro sale, pensando anche all’animazione. E ancora, piscine private e comunali al chiuso, piste di pattinaggio e piste di go kart per feste più “sportive”.

E, infine, per bambini grandicelli che ne dite di una bella serata in pizzeria? Oppure che ne dite di organizzare una gita fuori porta? In questo contattate prima i genitori e cercate di organizzarvi insieme a loro, perché non sarà facile, soprattutto se i bambini sono piccolini.

Foto | da Flickr di kk

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Cronaca Leggi tutto