L'altezza dei bambini dipende dal Dna per l'80%

Quanto sarà alto il mio bambino? Il dubbio di molti geniotri è presto tolto. La statura, in gran parte, dipende dal Dna.

I genitori si fanno molte domande sui propri bambini. Tra queste ricorre spesso la curiosità su quanto diventeranno alti. Se la statura sarà nella norma, o al contrario, il figlio verrà più bassino. Si è sempre detto che dipende dall'altezza dei genitori. Ora uno studio realizzato dal consorzio internazionale Giant ci conferma che per l'80 per cento l'altezza dipende dai geni.

altezza-bambini

Una ricerca pubblicata sulla rivista Nature Genetics ci conferma quanto si pensasse. Condotta su oltre 250 mila soggetti in Europa, Stati Uniti, Australia, segnala che le varianti geniche coinvolte nel determinare la statura sono quasi 700.

Joel Hirschhorn, specialista in endocrinologia al Children’s Hospital di Boston e presidente del consorzio commenta i risultati:

"Il meccanismo è molto complesso. Nessuna caratteristica fisica era stata finora collegata a un numero così elevato di geni. Di molti ancora non si conosce il ruolo, alcuni sembrano attivi alle estremità delle ossa lunghe, altri nel metabolismo del collagene e del condroitin solfato, che compongono rispettivamente ossa e cartilagini".

E' dal 2007 che si conducono ricerche per definire i geni dell'altezza importanti per organizzare test e svelare le anomalie della crescita. E il restante 20 per cento? Sull'altezza dei piccoli influiscono anche le condizioni ambientali e l'alimentazione, fondamentale per lo sviluppo delle ossa. Grazie all'assunzione di proteine, calcio, vitamina D, e l'esistenza di tipi di cure per eliminare le infezioni, negli anni, sono stati fatti grandi passi avanti.

Maria Grazia Patricelli, responsabile dell’ambulatorio di Genetica medica dell’ospedale San Raffaele di Milano, in merito, afferma:

"A livello di popolazione generale siamo diventati più alti nell’arco delle ultime generazioni, grazie al miglioramento degli stili di vita".

Via | Corriere

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail