Le bambine diventano donne prima perché adesso si vive meglio

Le bambine si sviluppano prima, in pochi casi si parla di pubertà precoce, spesso è il sintomo di una vita troppo agiata e di una dieta scorretta.

Le bambine sono molto femminili già alle elementari. Delle piccole donnine, con un accenno di forme e purtroppo con un ciclo mestruale che tende a manifestarsi precocemente. Si tratta di pubertà precoce? La risposta degli esperti è no, nella maggior parte dei casi. Secondo una ricerca dell’Università di Berkeley, in California, a 7 anni il 10 percento delle bimbe ha già un evidente bottone mammario, questo è considerato il primo segno di sviluppo puberale.

puberta-precoce

Su questo fenomeno, il Corriere della Sera ha chiesto lumi agli esperti italiani. Dobbiamo preoccuparci? A rispondere è stato Marco Cappa, responsabile dell’Unità di endocrinologia dell’ospedale Bambino Gesù di Roma:

La comparsa del bottone mammario e dei primi peli prima degli 8 anni non basta per la diagnosi di vera pubertà precoce. Servono esami del sangue (per valutare la presenza in circolo degli ormoni sessuali), radiografia delle ossa (per capire se è già iniziata la maturazione tipica della pubertà) ed ecografia (per vedere se l’utero, sotto l’effetto degli ormoni sessuali, sia già ingrandito). Talvolta può essere utile una risonanza magnetica del cranio per verificare ipotalamo e ipofisi, da cui partono i segnali ormonali per l’avvio della pubertà.

In realtà, però, l’esperto ha anche spiegato che su 100 casi sono solo 3/5 quelli che devono essere trattati a livello farmacologico, per impedire il blocco della crescita. Se c’è invece uno sviluppo lieve, senza la manifestazione di una prima mestruazione, non bisogna assolutamente fare nulla. Si parla di pubertà precoce intorno ai 7 anni e mezzo, non più dopo i 10 anni.

Che cosa influenza questo tipo di sviluppo? Alla base possono esserci i disagi psicologici, un incremento – seppur minimo – delle probabilità di sviluppare un tumore al seno, magari una storia familiare (la mamma a che età avuto la prima mestruazione?) e poi il miglioramento delle condizioni di vita. Il medico, infatti, ha spiegato:

Il passaggio da una carenza nutrizionale a un apporto calorico maggiore innesca la macchina dello sviluppo. È quindi importante mantenere il peso delle bambine nella norma, perché il tessuto adiposo è un organo endocrino, che produce ormoni in grado di avviare la fase puberale, se sono in circolo in quantità. L’aumento di sovrappeso e obesità nei bambini può essere perciò uno dei motivi per cui oggi vediamo più spesso pubertà anticipate.

  • shares
  • Mail