I 5 racconti per bambini sulle regole e la loro importanza

Le favole, soprattutto quelle più antiche, racchiudono delle morali molto interessanti ed educative. Ecco 5 racconti sulle regole.

Le regole sono molto importanti nella crescita e nell’educazione del bambino. Non si può ovviamente dire sempre no, è importante motivare la negazione (per esempio, mai dire no è basta ma aggiungere questa è una cosa pericolosa, questo non si fa perché potresti farti male) e impostare alcune “leggi della casa” condivise. Sono un po’ una sorta di bussola e il piccolo impara a rispettarle fin da subito. Esistono poi dei racconti che possono essere d’aiuto in questo senso. Quali sono?

racconti-bambini

È molto carino Il gufo che aveva paura del buio di Jill Tomlinson. Racconta la storia di Plop un gufo spaventato dal buio che non vuole uscire la notte per andare a caccia con il papà. La mamma lo aiuta a vincere questa paura, imparare ad affrontare proprio quello che ci spaventa di più è una ricetta sicura per acquisire la fiducia in se stessi, così come conoscere ciò che è ignoto significa cessare di temerlo.

La volpe e la cicogna di Fedro è una storia sull’amicizia, sulla diversità e sul rispetto delle persone, mentre il Topo e la Ranocchia di Esopo insegna a capire quali siano le esigenze degli altri: la propria libertà termina quando lede la libertà altrui. Sempre di Fedro, abbiamo poi il contadino e la pianta, in questo caso la morale è la seguente: gli uomini per natura non amano o rispettano il giusto, ma vanno alla ricerca dell’utile e profittevole. È molto carina, sempre di Esopo, il Cervo e la Vite, che insegna che non bisogna mai sottovalutare il pericolo finché esso non è realmente passato.

Se desiderate scoprire altre fiabe, ecco le nostre raccolte.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail