Come insegnare ai bambini la pronuncia dell'alfabeto inglese

I bambini sono come spugne e riescono ad assimilare nozioni molto facilmente soprattutto quando si tratta di una lingua straniera. Ecco come insegnare loro la pronuncia.

I bambini si avvicinano alla lingua inglese già alla scuola materna anche se spesso è la stessa educatrice che insegna il resto ad insegnare le prime paroline. Naturalmente sarebbe meglio fare i primi approcci con un madrelingua, ma in Italia la scuola funziona così.

Gli insegnanti hanno bisogno di essere sostenuti anche dai genitori quando sono in casa. In che modo? Stimolandoli a ripetere quello che hanno fatto in classe attraverso qualche passatempo e giochino che li diverta.

I bambini sono come spugne e riescono ad assimilare nozioni molto facilmente, soprattutto quando si tratta di una lingua straniera. Quindi, perchè non usare un video con paroline semplici e immagini ben riconoscibili ai piccoli?

insegnare-bambini-pronuncia-inglese

La maniera migliore per imparare la corretta pronuncia è senza dubbio quello di imitare la pronuncia di un maestro madrelingua. Se non avete la possibilità di far ascoltare la pronuncia inglese direttamente dalla voce di un English Teacher provate ad avvicinarli attraverso il video che trovate al top del post, poi provate con video meno semplici in maniera graduale senza impegnare i piccoli, in età prescolare, oltre la mezz'oretta. In rete ne trovate molti.

Alternate il video con le letterine e paroline, a cartoni animati semplici. I piccoli potranno imparare a riconoscere i suoni delle parole anche se non ne conoscono ancora il significato.

  • shares
  • Mail