Come si fa a rimanere incinta velocemente e senza troppo stress

Rimanere incinta è il vostro sogno, ma non desiderate vivere questo momento con stress? Ecco qualche consiglio per allargare la famiglia.

Rimanere incinta è anche una questione di fortuna (o di sfortuna per chi non desidera essere madre). Perché questa affermazione così netta? Perché ci sono tantissimi consigli per concepire ma poi il fato e madre natura lavorano insieme in modo oscuro e decidono loro quando il nostro corpo è davvero pronto. Detto questo non bisogna perdersi d’animo, perché avete un bambino è una chance alla nostra portata di mano, dobbiamo solo provarci.

test-gravidanza

Per eliminare lo stress, non bisogna contare il passare dei mesi. Vivete il momento con serenità e magari con l’idea di stare un po’ più vicini al partner, che dovrebbe essere un piacere e non una frustrazione. Prendete appuntamento dal ginecologo, smettete la pillola e fate degli esami di routine pre-concezionali. La seconda cosa importante è assumere un integratore a base di acido folico.

Il concepimento avviene nella fase di fertilità, che dovrebbe cadere a metà del ciclo mestruale, circa dopo 14 giorni. Osservate il vostro ciclo, soprattutto se non è regolare, per individuare il momento ideale. E ovviamente cercate di concentrare i rapporti in quei 3-4 giorni. Avere rapporti frequenti e regolari aumenta le possibilità! Il metodo Billings è assolutamente naturale e può aiutare a farvi capire se siete fertili.

Serve a riconoscere i sintomi dell’ovulazione. Dovete quindi imparare ad ascoltare il vostro corpo e osservare il muco vaginale. Durante il ciclo, il muco subisce delle variazioni: nella fase ovulatoria diventa fluido e filante e permette agli spermatozoi di proseguire la corsa verso l’ovulo. Quando notate questa secrezione, siete nella fase ovulatoria, quindi potreste correre “il rischio” di avere un bambino.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail