Più bravi a scuola grazie alla dieta giusta

Gli Omega 3 rendono i bambini più attenti e concentrati, migliorando le performance scolastiche anche dei piccoli iperattivi.

L’alimentazione è fondamentale per la nostra salute quotidiana, ancor di più per quella dei bambini, che devono crescere e affrontare impegni importanti come la scuola. La dieta infatti non nutre solo il corpo ma anche la mente ed è importantissima anche per i piccolini che soffrono di iperattività e deficit di attenzione (ADHD), un disturbo del comportamento caratterizzato dalla difficoltà di concentrazione e di stare tranquilli.

dieta mediterranea

Quali sono gli alimenti più importanti? Quelli ricchi di Omega-3. Lo dimostra uno studio pubblicato sulla rivista Neuropsychopharmacology e condotto da Dienke Bos, della Università olandese di Utrecht. Durante la ricerca sono stati “arruolati” due gruppi di bambini, tra gli 8 e i 14 anni, alcuni iperattivi (con tanto di diagnosi certificata). Uno dei due gruppi ha dovuto consumare 10 grammi di margarina addizionata di omega-3 e alla restante metà del campione 10 grammi di normalissima margarina.

Quali sono stati i risultati? Dopo diversi mesi, è emerso che i piccoli con il supplemento di Omega-3 avevano una soglia di attenzione migliore e anche i ragazzini con ADHD avevano dato segni di miglioramento. Non si sa come abbiamo agito queste sostanze sul cervello, anche se è abbastanza noto che siano davvero molto importanti per la salute e per la prevenzione di alcune malattie degenerative. Come dovete comportarvi? Prima di tutto favorendo una dieta a base di pesce, meglio se azzurro. Poi potete dare ai piccolini una manciata di frutta secca al giorno.

I ricercatori consiglia anche degli integratori, ma onestamente è sempre meglio chiedere un parere al proprio medico prima di somministrare dei complessi multivitaminici, magari inutili.

Via | La Stampa

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail