Il ruolo educativo dei nonni nella crescita dei bambini

Il ruolo educativo dei nonni nella crescita dei bambini è estremamente importante: ecco cosa dicono gli esperti in merito al rapporto che si crea tra i piccoli e i genitori di mamma e papà.

Ruolo educativo dei nonni

Il ruolo educativo dei nonni per la crescita dei loro nipoti è molto importante: trascorrere del tempo insieme fa bene a entrambi. I nonni possono beneficiare di una seconda giovinezza, potendo coccolare e talvolta viziare i nipoti come non hanno mai fatto con i figli, ai quali spetta il ruolo di genitori. I nipoti possono contare sull'esperienza, sulla maturità e sull'amore incondizionato dei nonni.

Diventare nonni è un passaggio fondamentale ed emozionante e i meccanismi che si innescano tra nonni e nipoti sono importanti. Anche i giudici hanno stabilito che è illegale vietare ai bambini di conoscere e trascorrere del tempo con nonno e nonna, proprio perché il rapporto che si instaura è di fondamentale importante per i piccoli.

Se da un lato i genitori devono lasciare carta bianca ai nonni nel loro ruolo di educatori, dall'altro canto mamma-papà, da un lato, e nonno-nonna, dall'altro, devono essere consapevoli delle regole e dello stile educativo che i genitori hanno scelto. I nonni non devono solo viziare e coccolare i nipoti, devono anche svolgere il loro ruolo educativo complementare a quello dei genitori.

I nonni non dovrebbero discutere le scelte educative dei genitori, ma seguirle e adattarle quando stanno con i bambini. Nonni e genitori dovrebbero anche stabilire quali sono le regole che non si possono assolutamente trasgredire e quelle che, invece, possono essere infrante qualche volta dai nonni. Solo così tutti in famiglia avranno un ruolo educativo ben preciso, senza liti e fraintendimenti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail