L'artrite giovanile nei bambini si combatte con i giocattoli giusti

L'artrite giovanile nei bambini può migliorare usando dei giocattoli interattivi e divertenti come la serie Monstas.

artrite-giovanile-bambini-giocattoli.png Gli anziani, ma anche i bambini, soffrono di artrite, malattia dolorosa e invalidante. L'unico rimedio è eseguire esercizi ripetitivi e quotidiani che anche se utili possono essere frustranti e noiosi soprattutto per i più piccoli.

I bambini che soffrono di artite giovanile possono essere aiutati ma bisogna comunque lasciare che si divertano. Monstas e una nuova serie di giocattoli e strumenti per allenare i bambini che soffrono di artrite giovanile ideato dalla designer Shirley Rodriguez. Si tratta di strumenti interattivi (mix di gioco digitale e giocattoli fisici) da usare con i tablet e che servono a rinforzare le articolazioni.

La patologia può essere vista come un mostro per i più piccoli: l'importante è cercare di usare i giocattoli e i personaggi colorati come qualcosa che possa cacciare via la tristezza e aiutare a recuperare. I giocattoli sono realizzati in soffice gomma e silicone conduttivo, adatta per tutti i display touch in vetro. Un personaggio-gioco serve per fare un movimento di rotazione, un'altro per schiacciare e un altro ancora per premere verso il basso.

In fondo fino ad ora circolavano attrezzi indirizzati solamente agli adulti e piuttosto noiosi...

Via | Psfk

  • shares
  • Mail