Capoparto dopo un aborto terapeutico o spontaneo

Quando ritorna il ciclo mestruale dopo un aborto.

capoparto dopo aborto

Dopo un periodo traumatico che segue un aborto è bello cercare di ritrovare la "normalità" nel più breve tempo possibile. C'è chi vuole rimanere incinta di nuovo e al più presto. Solitamente i ginecologi consigliano di attendere qualche mese prima di riprovare in maniera da attendere la ripresa completa dell'attività dell'apparato riproduttivo.

Ad ogni modo, il primo ciclo mestruale che si verifica dopo il parto, detto capoparto compare dopo un periodo di tempo variabile da persona a persona, e indica la ripresa dell’attività ovarica.

- dopo un aborto terapeutico

L'aborto terapeutico o interruzione volontaria della gravidanza viene effettuato in seguito ad una situazione medica particolare: se la salute della futura mamma é gravemente a rischio o se il feto non si sta sviluppando in maniera corretta ed è destinato a non sopravvivere. Se si decide per l'aborto terapeutico, il capoparto, arriva dopo 30-40 giorni dal giorno dell'interruzione di gravidanza.

- dopo un aborto spontaneo

In seguito ad un aborto spontaneo (senza raschiamento o con raschiamento) che colpisce tra il 15 e il 20 per cento delle donne, la voglia di ricominciare è tanta. Bisognerà attendere la prima mestruazione che in genere arriva dopo 30-40 giorni.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail