Lochiazioni maleodoranti: cosa fare e quando preoccuparsi

Le lochiazioni post parto sono un fenomeno comune. Cosa fare e quando preoccuparsi.

lochiazioni

Dopo il parto capita di avere delle perdite anche abbondanti. Possono durare anche una quindicina di giorni per lasciare poi il posto al ciclo normale. Si tratta di lochiazioni, liquidi fetali, di sangue e materiale sieroso, detti lochi che fuoriescono dalle labbra vaginali.

Nel caso ci ritrovassimo con questo tipo di perdite, cosa fare e quando preoccuparsi. In questa situazione è importante usare un sapone neutro per lavarsi, e astenersi da rapporti sessuali. Ecco alcuni consigli per non farsi trovare impreparate:

- I lochi non hanno odore, se sono maleodoranti bisogna contattare il proprio ginecologo.

- Se le perdite diventano bianche e hanno un odore molto forte può essere un sintomo di infezione o una sospetta endometrite.

- In prossimità del parto sono di colore scuro-grigiastro e via via diventano sempre più trasparenti.

- Se perdurano oltre le tre settimane, se sono ancora emorragiche dopo la prima settimana, e se c’è un forte dolore nella zona bassa ventre contattare il ginecologo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail