Come insegnare ai bambini a risparmiare i soldi

Insegnare ai bambini a risparmiare fin da piccolini è importante, così da grande, si spera, saranno adulti che conoscono il valore dei soldi.

insegnare ai bambini a risparmiare i soldi

Insegnare ai bambini a risparmiare i soldi è molto importante, così capirà il valore dei soldi e quando sarà grande, si spera, che saprà mettere da parte qualcosa, quando e se sarà possibile, per i tempi duri. Per poter insegnare ai bambini a risparmiare, possiamo proporre loro dei giochi o delle attività che li facciano divertire.

Innanzitutto, è bene insegnare loro ad avere un salvadanaio, dove mettere i soldini che trovano in giro per casa mentre fanno le pulizie con la mamma o che i nonni danno loro per il compleanno o quando li aiutano a fare qualcosa. Capire che i soldi non crescono sugli alberi, ma devono essere guadagnati, è fondamentale fin da piccoli.

Se i bambini sono ancora tanto piccoli, potete evitare di dare loro soldi veri, utilizzando quelli finti dei giochi: per ogni cosa che farà aiutando in casa, riceverà questi soldi che potrà mettere da parte e, arrivato a una somma, potrà decidere se spendere per guardare un cartone o se preferirà tenerli da parte per vedere crescere non solo il gruzzoletto, ma anche la ricompensa.

Oltre al salvadanaio, i soldi possono essere messi in buste diverse, ognuna delle quali ha un obiettivo: quel giocattolo che vogliono tanto o un bel regalo da fare a mamma e papà. Se poi creiamo anche un barattolo del risparmio nostro, potremo insegnare ai bambini quanto sia importante mettere da parte i soldi, magari per pagare poi la vacanza tutti insieme o adottare un bambino a distanza.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail