Le bambine parlano prima dei maschietti

Le bambini sono più predisposte alle attività linguistiche non a caso parlano prima e meglio dei bambini.

Le donne sono più predisposte alla comunicazione già dalla nascita. Uno studio condotto dal Norwegian Reading Centre del l'Università di Stavang ha dimostrato che le bambine sono più interessate e disposte a impegnarsi in attività linguistiche come lettura, canto rispetto ai maschietti.

Per questo motivo le piccoline sviluppano competenze linguistiche già nei primissimi anni di vita e spesso quando diventano grandi si dimostrano più brave dei colleghi uomini a scuola. Per garantirgli uguali opportunità di affrontare al meglio la scuola, i maschietti vanno stimolati in modo diverso, individuandone i desideri. Brekke Stangeland, dell'Università di Stavanger, ha commentato:

Spesso invece si escludono dalle attività linguistiche. In questo caso dobbiamo chiederci se queste attività, per come sono strutturate, siano realmente interessanti per loro.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail