Dalla scuola materna alle elementari: guida di sopravvivenza!

Come sopravvivere al passaggio tra la scuola materna e la scuola elementare? Come fare per rendere il tutto più calmo possibile per i bambini e anche per noi genitori?

Il passaggio dalla scuola materna alla scuola elementare non è certo facile. Non lo è per i bambini, che dopo tre anni di asilo dovranno cambiare maestre, scuola, magari la maggior parte dei compagni. Ma non lo è nemmeno per mamma e papà, che dopo l'inserimento all'asilo affrontano le emozioni di un altro rito di passaggio molto importante: l'inizio della scuola elementare.

Per il bambino è un rito molto importante, che lo proietta ancora di più nel mondo dei grandi: adattarsi alla nuova realtà, seguire le nuove regole, instaurare nuovi rapporti con insegnanti, compagni e tutte le altre figure che ruotano intorno non è certo facile. Anche per i genitori è un nuovo traguardo, da affrontare sempre con calma, ottimismo e un po' di pazienza. Ecco come fare:


  • State sempre vicino al vostro bambino e cercate di cogliere ogni possibile segnale di malessere a scuola.

  • Siate presenti nella vita scolastica del bambino: interessatevi a quello che fa, aiutatelo nei compiti, studiate insieme a lui, mantenete un rapporto costante con l'insegnante.

  • Non opprimete troppo il bambino: va bene stargli vicino, ma senza diventare iperprotettivi.

  • Ascoltate sempre i bambini e intervenite direttamente se loro lo chiedono, monitorando sempre la situazione.

  • Mostratevi tranquilli, fiduciosi, ottimisti, felici di questa nuova realtà: i bambini sentiranno le vostre emozioni positive e sarà tutto più sereno.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail