Seguici su

Gravidanza

Fattore Rh negativo in gravidanza, quali sono i rischi?

Fattore Rh negativo in gravidanza, cosa vuol dire? E cosa implica questo valore per la nostra gravidanza e per la salute del nostro bambino?

Fattore Rh negativo in gravidanza

[blogo-video id=”172101″ title=”Fattore RH negativo in gravidanza” content=”” provider=”youtube” image_url=”https://media.bebeblog.it/2/291/hqdefault-jpg.png” thumb_maxres=”0″ url=”https://www.youtube.com/watch?v=7b0qLQLXxEI” embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTcyMTAxJyBjbGFzcz0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudCc+PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iNTAwIiBoZWlnaHQ9IjI4MSIgc3JjPSJodHRwczovL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS9lbWJlZC83YjBxTFFMWHhFST9mZWF0dXJlPW9lbWJlZCIgZnJhbWVib3JkZXI9IjAiIGFsbG93ZnVsbHNjcmVlbj48L2lmcmFtZT48c3R5bGU+I21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzE3MjEwMXtwb3NpdGlvbjogcmVsYXRpdmU7cGFkZGluZy1ib3R0b206IDU2LjI1JTtoZWlnaHQ6IDAgIWltcG9ydGFudDtvdmVyZmxvdzogaGlkZGVuO3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fSAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTcyMTAxIC5icmlkLCAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTcyMTAxIGlmcmFtZSB7cG9zaXRpb246IGFic29sdXRlICFpbXBvcnRhbnQ7dG9wOiAwICFpbXBvcnRhbnQ7IGxlZnQ6IDAgIWltcG9ydGFudDt3aWR0aDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O2hlaWdodDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O308L3N0eWxlPjwvZGl2Pg==”]

Il fattore Rh negativo in gravidanza è sempre pericoloso? Cosa vuol dire se è positivo e cosa se è negativo? Innanzitutto spieghiamo che cosa sono: Rh-negativo e Rh-positivo si riferiscono alla presenza nel sangue del fattore Rh, una proteina dei globuli rossi. Sono Rh-positive le persone che ce l’hanno e Rh-negative le persone che non ce l’hanno. Sono i genitori a trasmettere l’Rh ai figli tramite il patrimonio genetico: la maggior parte delle persone è Rh-positivo.

Se durante la vita il fatto che l’Rh sia positivo o negativo non ha conseguenze sullo stato di salute, diversa è la situazione in gravidanza: i casi di incompatibilità del fattore Rh, con mamma negativa e bambino positivo, sono potenzialmente pericolosi. Se la mamma è Rh-negativo e il papà Rh-positivo il bambino è potenzialmente a rischio, perché l’organismo materno reagirà nei confronti del sangue del bambino identificandolo come corpo estraneo.

L’organismo della mamma produce anticorpi che rispondono a quella che il corpo individua come una minaccia esterna, aggredendo il sangue del piccolo: durante la prima gravidanza gli anticorpi di solito non riescono a svilupparsi in tempo per poter produrre danni e il bambino nasce prima, ma una volta sviluppati sono a rischio le gravidanze successive, se il bambino è Rh-positivo.

Gli anticorpi possono attraversa la placenta e provocare anemia emolitica nel bambino, provocando una carenza di globuli rossi e causando un non corretto apporto di ossigeno. I problemi ai quali il piccolo va incontro possono essere gravi e, talvolta, fatali. Per questo motivo tra gli esami di screening della gravidanza ci sono anche quelli per prevenire l’incompatibilità, tenendo sotto controllo mamma e bambino durante tutta la gravidanza se necessario.

Leggi anche

Ortisei chiesa Dolomiti paesaggio di montagna Ortisei chiesa Dolomiti paesaggio di montagna
Intrattenimento1 giorno ago

Ortisei: la meta di vacanze nel cuore della splendida Val Gardena

Tra le tante destinazioni fra cui è possibile scegliere quando si programma un soggiorno in Alto Adige, non si può...

Papà accompagna la figlia a scuola Papà accompagna la figlia a scuola
Scuola1 giorno ago

Affrontare il cambio di scuola: come supportare i bambini

Ecco qualche consiglio per supportare i bambini per il cambio scuola. Il cambio di scuola è un momento di grande...

Padre e figlia che parlano Padre e figlia che parlano
Scuola4 giorni ago

Parlare di droghe e alcol con i figli: una guida per i genitori

Ecco qualche consiglio per parlare di droghe e alcol con i propri figli. L’educazione dei figli è una delle sfide...

Mano che accarezza fiori di lavanda Mano che accarezza fiori di lavanda
Salute e benessere5 giorni ago

Proprietà della lavanda e sul suo uso nei cosmetici

La lavanda, conosciuta scientificamente come Lavandula, è una pianta che non solo cattura l’attenzione per la sua bellezza e il...

bambino legge un libro bambino legge un libro
Scuola6 giorni ago

La lettura come fondamento dell’apprendimento: strategie e consigli

La lettura è fondamentale per l’apprendimento e lo sviluppo personale. Ecco qualche consiglio per migliorare la capacità di lettura. La...

scuola bambini computer lezione scuola bambini computer lezione
Scuola1 settimana ago

L’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare

In questo articolo, esploreremo l’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare. Negli ultimi anni, l’uso della tecnologia si è diffuso...

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola2 settimane ago

La scelta del doposcuola: cosa considerare

La scelta del doposcuola è un processo che richiede tempo e attenzione. Ecco cosa bisognerebbe considerare. La scelta del doposcuola...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola2 settimane ago

Gestire lo stress dei compiti: consigli per genitori e bambini

Ecco alcuni consigli utili per affrontare lo stress dei compiti sia per i bambini che per i genitori. I compiti...

mamma e figlia scelgono il materiale scolastico mamma e figlia scelgono il materiale scolastico
Scuola2 settimane ago

Scegliere il materiale scolastico: tra utilità e divertimento

La scelta del materiale scolastico è un aspetto importante per gli studenti di tutte le età. Ecco qualche consiglio. La...

ragazza che sorride e va alla scuola media ragazza che sorride e va alla scuola media
Scuola3 settimane ago

Preparare il tuo bambino per la scuola media: una transizione importante

La transizione alla scuola media è un momento importante nella vita di un bambino. Ecco qualche consiglio utile. La transizione...

famiglia viaggio famiglia viaggio
Scuola3 settimane ago

Vacanze scolastiche: idee per attività educative e divertenti

Ecco alcune idee per attività educative e divertenti da fare durante le vacanze scolastiche. Le vacanze scolastiche sono un momento...

papà e figlio che parlano papà e figlio che parlano
Scuola4 settimane ago

Come parlare con i figli delle loro giornate a scuola

Ecco qualche consiglio per parlare con i propri figli delle loro giornate a scuola. Come genitori, è importante mantenere una...