Insegnanti di sostegno a scuola, quali bambini ne hanno diritto?

Quali sono i bambini che hanno diritto ad avere un insegnante di sostegno a scuola?

L'insegnante di sostegno è un docente specializzato che viene assegnato alla classe dell'alunno con disabilità, per poterne favorire l'integrazione. Non è l'insegnante dell'alunno, ma una risorsa per la classe. Contribuisce alla programmazione, al conseguimento degli obiettivi, alla valutazione.

La presenza di insegnanti di sostegno a scuola è fornita per ogni ordine per gli scolari che ne hanno diritto in base alla legge 104/92:

E' persona handicappata colui che presenta una minorazione fisica, psichica o sensoriale, stabilizzata o progressiva, che è causa di difficoltà di apprendimento, di relazione o di integrazione lavorativa e tale da determinare un processo di svantaggio sociale o di emarginazione.

Come si richiede il sosteno?

Insegnanti di sostegno


  • Bisogna presentare un certificato di invalidità civile e tutta la certificazione riguardo la patologia del bambino.

  • Si può anche richiedere consulto all'Unità Operativa di Neuropsichiatria Infantile e dell'Età Evolutiva della ASL di pertinenza.

  • La domanda va fatta al momento dell'iscrizione.

  • Sarà il Dirigente Scolastico a stabilire, in base alle necessità dell'alunno e alla disponibilità, quante ore l'insegnante sarà presente in aula.

Via | Ministero dell'Istruzione

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail