La gravidanza migliora la memoria

È una leggenda quella che definisce le donne incinte smemorate, perché durante i nove mesi il cervello è molto più vigile.

Quante volte abbiamo sentito il luogo comune: com’è sbadata, forse è incinta? Non c’è niente di più falso. I ricercatori della University of Western Ontario, in Canada, che hanno pubblicato gli esiti dei loro studi sulla rivista Hormones and Behavior, hanno dimostrato che durante la gravidanza le donne hanno una memoria di ferro. L’unica variabile che può cambiare questa situazione è la depressione.

Durante lo studio, i ricercatori hanno infatti arruolato un piccolo numero di donne, poco più di 50 con più o meno la stessa età e un background simile, metà delle quali in stato interessante. Dopo una serie di test, tra cui diversi mnemonici, è stato possibile verificare che in gestazione le donne hanno una memoria che funziona meglio.Come mai? Il cervello, hanno spiegato i ricercatori, è come se, durante i mesi che precedono la nascita, fosse sottoposto a una super-ricarica della materia grigia.

Via | Bergamopost

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail