Come pulire i giocattoli in plastica o in legno con prodotti naturali

Mantenere puliti i giocattoli dei bambini è molto importante: ecco come farlo con l'utilizzo di prodotti semplici e di uso casalingo

 

Come pulire giocattoli plastica legno prodotti naturali

Far si che i giocattoli dei bimbi siano sempre puliti è molto importante per ciò che concerne l'igiene della loro stanza e non solo. Purtroppo non sempre è facile tenerli costantemente d'occhio, così che è molto frequente che portino la bambola o la macchinina di turno alla bocca. Ecco perchè non è solo necessario far si che i loro giochi siano sempre perfettamente igienizzati, ma anche che lo siano stati con prodotti naturali, per scongiurare ogni rischio.

Esistono diversi metodi per pulire i giocattoli in modo impeccabile e sicuro, a seconda dei materiali di cui siano composti. Occupiamoci, nello specifico, di quelli di plastica e di legno, che rappresentano i più comuni.

Per quanto riguarda i primi, nel caso in cui siano sprovvisti di pile, il miglior metodo è quello che vede il ricorso alla lavastoviglie: utilizzate una soluzione igienizzante o un detersisivo naturale e procedete con acqua calda. Nel caso in cui non l'abbiate in casa andrà bene l'immersione in acqua bollente. Dopo avere portato ad ebollizione abbondante acqua in una pentola capiente, spegnete la fiamma ed immergetevi i giochi lasciandoli all'interno per una decina di minuti. Volendoli pulire a mano, preparate una soluzione a base di acqua e aceto bianco ed inumidite una spugna, quindi passatela sulla loro superficie insistendo sulle parti eventualmente incrostate.

Nel caso di giocattoli di legno, invece, il discorso cambia: questi, non solo non possono essere lasciati immersi in acqua, ma devono essere puliti molto velocemente, per evitare che il contatto con delle soluzioni liquide possa rovinarli. Potrete mescolare, quindi, dell’aceto e dell’olio di oliva e, con il liquido ottenuto, pulire i giocattoli autandovi con una spugna o un panno umido.

Si ricorda come l'aceto svolga un'azione antibatterica ed igienizzante e, se utilizzato nella pulizia dei loro giochi, non comporti rischio per la salute dei bambini.

Foto | Kim Siever

  • shares
  • Mail