Riconoscere l'autismo grazie a un cartone animato

C'è un cartone animato che può aiutare i genitori a riconoscere precocemente i sintomi dell'autismo.

C'è un cartone animato che aiuta i genitori a riconoscere precocemente i sintomi dell'autismo: Autism Speaks, insieme ad Ad Council e BBDO New York, ha realizzato una campagna a cartoni animati per aiutare i genitori a capire quali sono i segnali precoci della malattia. Protagonista del filmato è Jacob, un bambino che non guarda mai negli occhi le altre persone, che prova fastidio davanti alle luci, che ama ripetere continuamente gli stessi gesti e che non parla quasi mai.

Nello spot è lo stesso bambino a parlare, Jacob, che all'età di 4 anni ha ricevuto la diagnosi di autismo. I sintomi della malattia raccontati da un bambino permettono ai genitori di capire quali sono i campanelli di allarme e di intervenire subito parlandone con il proprio medico pediatra.

Riconoscere precocemente l'autismo può aiutare a intervenire in tempo per ottenere risultati molto significativi per la vita del bambino.

  • shares
  • Mail