Come rendere la scuola divertente ai bambini

La scuola è molto importante e va affrontata con serenità. Ecco qualche consiglio per renderla più divertente ai piccolini.

Rendere la scuola divertente ai bambini non è sempre facile. Ci sono piccolini che ci vanno con entusiasmo e piccolini che invece la vivono come una costrizione, uno stress o una perdita di tempo. Molto meglio stare a casa a giocare, pensano. Come dargli torto? La verità è che imparare è un investimento per il futuro, davvero fondamentale, e insegnare il valore dello studio è uno dei compiti più complessi che abbiamo come genitori, considerato che viviamo in una società che si basa su valori abbastanza superficiali come la bellezza, l’apparire, gli status sociali e i soldi.

Come si può rendere la scuola divertente?


  • Prima di tutto facendogli vedere i risvolti pratici di ciò che imparano: soprattutto con numeri e lettere.
  • La storia si può trasformare in una grande avventura
  • Con la matematica inventate dei giochi
  • Aiutatevi con giochi come scarabeo per insegnare a scrivere e leggere
  • Create delle situazioni di svago: l’attenzione è molto instabile nei bambini piccoli.
  • Piccoli premi per ogni bel voto: deve essere una sfida.
  • Se sbagliano, mai sgridarli, ma sostenerli.
  • Mai demotivarli, ma spronarli: ci riuscirai, guarda come sei bravo, ecc.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail