Come insegnare l'inglese ai bambini giocando

Trasformare una lezione di inglese in un piacevole passatempo fa si che i bambini apprendano la lingua senza neanche accorgersene: ecco come fare

Come insegnare inglese bambini giocando

Imparare l'inglese fin da piccoli rappresenta una importantissima opportunità. Il cambiamento della società non può non spingere i genitori a prendere atto del fatto che, conoscere una lingua tanto diffusa, sia una risorsa fondamentale per il futuro dei propri bambini, senza contare il fatto che apprendere una lingua straniera da piccoli sia molto più facile che in età adulta. Insegnare l'inglese ai bambini senza far pesare loro di stare prendendo delle lezioni è molto semplice: lo si può fare giocando.

Ed allora, la prossima volta in cui giocherete con i vostri figli ad "Un due tre stella" spingeteli a pronunciare la stessa frase in inglese o, adesso che ci troviamo in piena atmosfera natalizia e le tombolate sono all'ordine del giorno, perchè non pronunciare tutti i numeri in inglese?

Si potrebbe anche giocare ad "Indovina chi" ponendo le varie domande sulla fisionomia dei personaggi e rispondendo a queste ultime utilizzando le relative parole inglesi o, dopo avere posizionato un post-it sulla fronte vostra e dei bambini, cercare di azzeccare il personaggio o l'oggetto che vi sia scritto sopra.

I giochi da "utilizzare" per insegnare l'inglese ai bambini sono tanti, basta solo un po' di fantasia: iniziate fin da subito perchè non è mai troppo presto!

Foto | Nathan Bittinger

  • shares
  • Mail