Timpano perforato nei bambini, sintomi e cure

Quali sono i sintomi del timpano perforato nei bambini? Cosa dobbiamo fare e cosa non fare? Quali le cure migliori?

Il timpano perforato si manifesta quando c'è una lesione a carico della membrana timpanica, che troviamo tra l'orecchio esterno e l'orecchio medio. Se non è curato alla perfezione, il timpano perforato può provocare anche gravi complicanze, oltre che avere sintomi anche molto importanti.

Il timpano si può perforare a causa di un'infezione dell'orecchio medio, l'otite media, ma anche a causa di otite grave, che si presenta anche con febbre, perdita dell'udito temporanea, vertigini e mal di testa. Può verificarsi anche in seguito a un trauma dovuto a cambiamenti di pressione dell'aria, a traumi acustici, alla presenza di corpi estranei nell'orecchio o a causa di trauma cranico.

Il timpano rotto può anche cicatrizzarsi da solo, mentre in altri casi provoca dolore intenso all'orecchio, ma anche un semplice fastidio, liquido che esce dall'orecchio, ronzio nelle orecchie, vertigini, giramenti di testa, nausea, vomito, mal di stomaco, perdita temporanea dell'udito. Se non curato, il timpano perforato può compromettere l'udito, può non causare problemi all'orecchio interno, può provocare infezioni e cisti.

Come si cura il timpano perforato? Si possono usare dei prodotti per chiudere la lesione, ma si potrebbe anche intervenire chirurgicamente, soprattutto nei casi più gravi.

Cosa non fare: non introdurre acqua nell'orecchio, non pulire l'orecchio finché il medico non dà il permesso.

Cosa si può fare: impacchi caldi per ridurre il dolore. Il medico può anche somministrare farmaci per il dolore o antibiotici in caso di infezione. Stare a riposo per un paio di settimane.

Timpano perforato nei bambini

Via | fisioterapiarubiera

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail