Le 5 idee geniali che salvano le mamme che fanno shopping con i bambini

Fare shopping con i bambini non è facile: ma per fortuna ci sono negozi che hanno avuto idee geniali che ci possono salvare.

Fare shopping con i bambini non è un'impresa facile: anche una semplice spesa è una missione quasi impossibile, soprattutto quando i bambini sono ancora piccini, figuriamoci entrare in un negozio di abbigliamento per bambini per rifare il loro guardaroba o semplicemente per dare un'occhiata. Fermo restando che abituare i bambini fin da piccoli a venire con noi a fare spesa e shopping è già un buon inizio, ecco 5 idee geniali che i commercianti potrebbero adottare per rendere tutto più facile.


  1. Trasformare il negozio in un vero parco giochi per bambini, come nel caso del primo store "BilliesMarket” aperto in Italia, un concept store che propone un parco giochi, una stazione dei treni dedicata alle scarpe, laboratori creativi fai da te e golosità da mangiare (si trova a Martina Franca, in via Cesare Battisti 12 e tratta le collezioni firmate Billieblush e Billybandit).

  2. Spazio con giochi per bambini, arredato low cost con i mobili Ikea. Mi è capitato di trovarli in molti negozi multimarca locali: si possono anche riciclare i giochi dei propri bambini!

  3. Spazio dove colorare, almeno passano un po' il tempo. Ho trovato soluzioni di questo tipo in tantissimi negozi firmati Z Enfant: costa poco e aiuta le mamme a fare shopping in tutta tranquillità.

  4. Tv o tablet che intrattiene i bambini con un cartone animato. Ho trovato schermi in molti negozi grandi e piccoli, come nelle catene OVS, ma anche nei Disney Store e da Z Enfant.

  5. Vasca con palline, un classico che diverte sempre. Ad esempio c'è in alcuni negozi di scarpe Pittarosso: così mamma può provare i suoi nuovi sandali mentre il pupo si diverte.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail