Le filastrocche per bambini di Bebeblog: La madre del partigiano di Gianni Rodari

In occasione del 25 aprile, ecco una poesia di Gianni Rodari a te: La madre del partigiano di Gianni Rodari.

25 aprile

Il 25 aprile è una giornata importante per tutta l'Italia, perché si celebra la Liberazione e, di fatto, la fine della seconda guerra mondiale. Per i bambini delle scuole elementari, ma anche per quelli più piccoli e più grandi, ecco che Gianni Rodari ha scritto una poesia dedicata proprio a una figura simbolo della lotta degli italiani per liberarsi dagli invasori: "La madre del partigiano".

La madre del partigiano


di Gianni Rodari

Sulla neve bianca bianca c’è una macchia color vermiglio; è il sangue, il sangue di mio figlio, morto per la libertà. Quando il sole la neve scioglie un fiore rosso vedi spuntare: o tu che passi, non lo strappare, è il fiore della libertà. Quando scesero i partigiani a liberare le nostre casa, sui monti azzurri mio figlio rimase a far la guardia alla libertà.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail