Giornata Internazionale degli studenti: oggi si parla di istruzione e diritti

Oggi si celebra la Giornata Internazionale degli studenti: ecco perché è stata indetta.

Giornata Internazionale degli studenti

Il 17 novembre di ogni anno si celebra la Giornata Internazionale degli studenti, un giorno per riflettere sullo stato dell'istruzione e sui diritti (spesso negati) degli studenti di tutto il mondo. Il giorno non è stato scelto a caso ed è dal 1941 che si celebra questa giornata, prima ideata a Londra e poi diventata ufficiale in seguito alla decisione dell'ONU di celebrarla ogni anno.

Il 17 novembre non è un bel giorno per la storia moderna: in questa data cade l'anniversario degli stermini nazisti di studenti e professori cecoslovacchi apertamente contro la guerra iniziata dalla Germania. Una giornata per ricordare gli studenti che si opposero a leggi incomprensibili e a una guerra assurda e che per questo motivo vennero arrestati e deportati nei campi di concentramento, dove molti vennero giustiziati.

Lo studio è un diritto inalienabile di ogni bambino e di ogni ragazzo, che spesso sottovalutiamo, ma il futuro appartiene alle giovani generazioni e solo con l'istruzione possiamo sperare in un mondo migliore.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail