I bambini piccoli sanno riconoscere i sorrisi falsi da quelli veri

Un sorriso è sempre portatore di un’emozione e i bambini la sanno leggere perfettamente.

neonato-viso-mamma.jpg

I bambini sanno riconoscere i sorrisi sinceri dall’età più tenera. È emerge da uno studio tedesco e inglese, del Max Planck Institute for Evolutionary Anthropology in collaborazione con le Università di York e Saint Andrews, pubblicato sulla rivista Evolution and Human Behavior. Gli studiosi si sono accorti che a 3 anni hanno la capacità di distinguere quelli genuini attraverso lo sguardo e a quattro-cinque tendono ad associarlo con una maggiore socievolezza dell'interlocutore.

Non è tutto, anche quelli più piccoli sono molto attenti alle emozioni. A 2 anni, emergeva già questa capacità di distinguere i tipi di sorriso ma ancora non ben definita. Attenzione quindi cari mamme e papà, raccontare una bugia al vostro bambino non è così semplice. Bisogna imparare a essere sinceri perché i bimbi leggono i nostri occhi e le nostre espressioni meglio degli adulti.

  • shares
  • Mail