I nonni sono lontani? I segreti per avere un buon rapporto con i bambini

Ecco qualche piccolo consiglio per mantenere vivo il rapporto tra i bambini ed i nonni che abitano lontani

I nonni sono lontani? I segreti per avere un buon rapporto con i bambini

I nonni, se non ci fossero bisognerebbe inventarli. Rappresentano il pilastro portante di molte famiglie: sono capaci di mantenerle unite e non c'è domenica che non sia loro dedicata, anche per una breve visita. Eppure non tutti i bambini hanno la fortuna di averli vicino. Spesso succede che abitino a centinaia di chilometri di distanza. Ed allora, come fare in modo che piccoli creino e mantengano un forte legame con i nonni lontani?

Per iniziare il compito più importante spetta a mamma e papà. E' bene che parliate spesso ai vostri figli dei nonni che vivono distanti, nominandoli magari per raccontare qualche piccolo aneddoto riguardante l'infanzia. Non solo: ponete in casa, dove possano vederla, qualche loro foto in modo che abbiano familiarità con i loro volti. Cercate, quanto più possibile, di andarli a trovare, magari sfruttando qualche fine settimana o un ponte.

Fortunatamente, a vantaggio dei rapporti tra persone distanti, un ruolo fondamentale gioca, oggi, la tecnologia. E' costantemente possibile comunicare, e magari anche vedere, i propri cari tramite i diversi dispositivi dei quali possiamo usufrire tra tablet, pc e smartphone. Oramai l'utilizzo di questi ultimi è alla portata di chiunque e le applicazioni a tale scopo si sprecano. Fate scegliere loro quella di facile utilizzo e mantenetevi in contatto tramite questa. Potranno così fare telefonate, videochiamate, inviare foto ed anche messaggi vocali, magari quello della buonanotte. Cercate di fissare un appuntamento settimanale in modo da fare una bella e lunga chiacchierata tramite Skype, che consente di vedersi ed interagire in tempo reale.

I nonni, infine, potranno mandare di tanto in tanto delle cartoline o dei piccoli regali ai bimbi e questi ultimi potranno scrivere delle letterine di propria mano o fare dei disegni da spedire a loro volta. Così facendo diventeranno una presenza costante e familiare nella vita dei loro nipoti, seppure distanti.

  • shares
  • Mail