Pediatra, fino a che età può visitare i bambini

Fino a che età i bambini sono seguiti dal pediatra e quando devono essere visitati da un medico di base?

Pediatra

Il pediatra di famiglia è il medico di fiducia che abbiamo scelto per la salute del nostro bambino: proprio come il medico di base, è la prima figura di riferimento quando i piccoli stanno male o se dobbiamo chiedere un consulto o un parere di carattere medico. Il pediatra di famiglia si sceglie al momento della nascita: scegliendolo si possono accedere a tutti i servizi e a tutte le prestazioni del Servizio Sanitario Nazionale.

Ma fino a quando il pediatra può visitare i bambini? Da 0 anni fino ai 14 anni, quando poi è previsto il cambio del medico, passando al medico di base. Ecco come funziona al momento del compimento di 14 anni:


  • La revoca del pediatra è automatica.

  • Si può richiedere il mantenimento del pediatra solo fino ai 16 anni di età, in caso di patologie croniche o handicap.

  • Per i bambini tra i 6 e i 14 anni si può optare sia per il pediatra sia per il medico di base. Sotto i 6 anni solo per il pediatra.

  • Il cambio del medico del bambino avviene presso l'Asl di riferimento.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail