Seguici su

Cronaca

Come funziona l’allattamento misto?

Spesso il latte della mamma non si rivela essere sufficiente: ecco in cosa consiste l’allattamento misto

Come funziona l'allattamento misto?

L’allattamento misto consiste nel somministrare al bambino, direttamente dal biberon, una quantità di latte (materno o artificiale) in aggiunta a quello offerto dal seno della mamma. Non si può, tuttavia, generalizzare in quanto ci si può trovare di fronte ai casi più disparati, da quello in cui il latte materno sia quasi totalmente insufficiente a coprire la quota giornaliera a quello in cui non si verifichi la necessità di aggiungere quello artificiale.

Ciò che conta è che venga soddisfatta la quantità di latte totale che il bambino debba assumere in un giorno la quale viene stabilita, caso per caso, sulla base di un calcolo effettuato a partire dal peso del bebè.

Il ricorso all’allattamento misto può essere dovuto al fatto che la neomamma, durante le prime settimane di vita del piccolo, non abbia abbastanza latte, qualora tale carenza sia stata causata da problemi di salute fisici o di natura psichica o, infine, nel caso in cui la donna non possa allattare il bambino con la frequenza necessaria.

Generalmente il ricorso a tale tipologia di allattamento è consigliato solo nei casi in cui la minor produzione di latte materno sia prolungata. In caso contrario, infatti, potrebbe rivelarsi sufficiente semplicemente aumentare il numero delle poppate giornaliere.

Il ricorso all’allattamento misto può provocare la riduzione precoce del latte della mamma. Come ben sappiamo, infatti, la suzione del bebè è il principale stimolo alla produzione di quest’ultimo.

Per ovviare a tale rischio è consigliabile attaccare al seno il bambino ad ogni pasto, e fare in modo che vi rimanga per almeno 10-15 minuti, quindi passare al biberon. Nel caso in cui tenda a rifiutarlo potreste dotare quest’ultimo di una tettarella simile al ciuccio che solitamente prende, provare a dare il latte a diverse temperature o, ancora, cambiare la posizione trovando quella perfetta per il bebè. Potrebbe risultare utile, infine, fare dare il biberon dal papà o dalla nonna per evitare che il bimbo senta l’odore della mamma e si rifiuti di succhiare.

Solitamente per avviare l’allattamento misto è necessario aspettare il primo mese di vita del bambino, ciò al fine di verificare che sia necessario: la produzione del latte materno, infatti, aumenta pian piano durante tale lasso di tempo.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Leggi anche

Bambino Natale Bambino Natale
Intrattenimento4 giorni ago

A Natale puoi: testo, video e storia dietro alla canzone più famosa del Natale

A Natale puoi: un testo semplice per una canzone che da anni ci accompagna durante le feste. Ecco il significato....

Gravidanza Gravidanza
Celebrità6 giorni ago

Stimolazione ovarica: cos’è la tecnica utilizzata dalle mogli di J-Ax e Pintus

La stimolazione ovarica è una tecnica che aumenta le possibilità di avere un figlio: ecco cos’è e come funziona. La...

Depositphotos Depositphotos
Intrattenimento6 giorni ago

Memorie di famiglia: come scannerizzare e organizzare vecchie foto e diapositive

Risorse e consigli per digitalizzare e ridare vita alle vecchie foto di famiglia, preservandole dall’usura del tempo e creando composizioni...

Gorgonzola Gorgonzola
Gravidanza1 settimana ago

Gorgonzola in gravidanza: ecco cosa è importante sapere

Il gorgonzola in gravidanza è sicuro da mangiare? Cerchiamo di fare chiarezza sull’argomento per evitare rischi. Durante la gravidanza è...

Famiglia2 mesi ago

Come essere una buona mamma

La cosa più importante è amare i propri figli La definizione di buona mamma varia a seconda di chi chiedi. Tuttavia,...

dormire bene in estate dormire bene in estate
Salute4 mesi ago

Dormire bene in estate, 5 consigli per grandi e piccini

Dormire bene in estate, ecco i consigli degli esperti che possono essere seguiti da tutti quanti in famiglia, dai grandi...

Gardaland Resort Gardaland Resort
Gite e viaggi4 mesi ago

Gardaland Resort, 10 buoni motivi per soggiornare negli alberghi interni al parco

Gardaland Resort, 10 buoni motivi per soggiornare all'interno del parco, nei tre alberghi tematici che ci faranno tornare tutti bambini.

il cane di nessuno il cane di nessuno
Libri e Riviste6 mesi ago

Il cane di nessuno, un bellissimo libro da leggere insieme ai bambini

Ecco un bellissimo libro per bambini da regalare ai più piccoli: sei pronto a scoprire "Il cane di nessuno"?

Diario di viaggio per bambini, come scriverlo? Diario di viaggio per bambini, come scriverlo?
Gite e viaggi6 mesi ago

Diario di viaggio per bambini, come scriverlo?

Un diario di viaggio permette ai bambini di immortalare ricordi e imprimere nella mente esperienze indimenticabili: ecco tutti i consigli...

Libri e Riviste7 mesi ago

I libri per bambini sui Peanuts che i piccoli lettori ameranno

Tanti libri per bambini sui Peanuts che i piccoli lettori adoreranno leggere e rileggere: finiranno per divorarli!

Mamma8 mesi ago

Festa della mamma: le migliori idee regalo da fare

Festa della mamma, idee regalo fotografiche per rendere felice la donna più importante della nostra vita: ecco qualche proposta.

Archie Meghan Harry Lilibeth Archie Meghan Harry Lilibeth
Celebrità11 mesi ago

Archie, il figlio di Meghan e Harry, è identico al papà

L'incredibile e tenerissima somiglianza del piccolo Archie con il suo papà, il Principe Harry