L'uso precoce dei tablet aumenta il rischio nei bambini di non imparare a scrivere

I bambini che usano precocemente il tablet, rischiano di non imparare bene a scrivere.

bambini e tablet

I bambini che usano troppo precocemente il tablet rischiano di non imparare a scrivere correttamente. I dispositivi digitali, se non usati in maniera corretta, possono estraniarli dalla realtà e dai rapporti sociali con le altre persone. Inoltre, corrono il rischio di avere problemi nell'apprendimento della scrittura manuale e del disegno: per digitare o disegnare qualcosa sul tablet bastano una o due dita e poca pressione, facendolo a mano le cose cambiano.

Possiamo però aiutare i bambini incoraggiandoli a migliorare la motricità delle dita, permettendo loro di padroneggiare meglio l'uso di matite, penne e pennarelli, anche attraverso il disegno manuale, l'uso di materiale modellabile a mano come il pongo, il ritaglio. Meno tablet e più attività manuali possono aiutare molto i bambini.

Ma quando dare in mano a un bambino il tablet? In realtà non esiste un'età ben precisa: sicuramente sarebbe bene evitare nei bambini troppo piccoli. L'importante è non abusarne: i genitori devono controllare come lo usano ed esaudire la curiosità dei bambini verso i dispositivi digitali, ma questa non deve diventare l'unica attività proposta.

Via | Affaritaliani

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail