I libri della scuola media si pagano? Ecco cosa è bene sapere

I libri della scuola media si pagano? Ecco a voi tutte le informazioni necessarie per chi comincia il nuovo ciclo di studi.

I libri della scuola media si pagano

I libri della scuola media si pagano? E' la domanda che si fanno tutti i genitori quando il loro bambino inizia questo nuovo ciclo di studi: lo stato solitamente mette a disposizione dei fondi per l'assegnazione a studenti di contributi per l'acquisto dei libri. Se i libri della primaria solitamente non si pagano, i libri della scuola secondaria di primo grado sì e possono costare anche molto.

Il Ministero dell'Istruzione stabilisce ogni anno un tetto massimo di spesa, che sarà quello che andremo a spendere nei tre anni delle medie. Esistono però anche delle borse di studio per gli studenti, per poter accedere a un fondo che permette di avere i libri in prestito o di avere forti sconti sull'acquisto, che talvolta viene anche rimborsato.

Bisogna, però, presentare l'ISEE della propria famiglia, per capire se siete i destinatari di questo provvedimento. Se il vostro ISEE è troppo alto, potete sempre ricorrere ai libri usati, con i quali si risparmia molto.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail