Le filastrocche per bambini per imparare i giorni della settimana

Le filastrocche rappresentano uno strumento utile per lo sviluppo del linguaggio dei più piccoli: ecco quelle sui giorni della settimana

Le filastrocche per bambini per imparare i giorni della settimana

Sono numerose le filastrocche dedicate ai più piccoli. Utili per svilupparne il linguaggio ed esercitare le capacità mnemoniche, risultano essere allo stesso tempo di grande aiuto nell'apprendere alcune nozioni di base, come ad esempio i nomi e la sequenza dei giorni della settimana.

Sotto ne abbiamo raccolte 4 tutte divertenti ed in rima, facilmente memorizzabili anche dai bimbi di pochi anni. Leggetele insieme ai vostri bimbi ed aiutateli ad impararle a memoria.

Filastrocca della settimana

Tanto sole il lunedì
bianca neve il martedì
mercoledì si scende in piazza
per sentir la storia pazza
qui si ride il giovedì
non si piange il venerdì
e di sabato, vi avviso
c'è la festa del sorriso.
La domenica, è baldoria
perché inizia un'altra storia.

I giorni della settimana

Lunedì aveva fretta
Martedì diceva aspetta
Mercoledì in mezzo stava
Giovedì non gli badava
Venerdì cercava amici
mentre sabato andava in bici
e domani che si fà,
é domenica si sa.

(Daniela Cologgi & Paola Serafino)

La settimana del pulcino

Lunedì chiusin chiusino
martedì bucò l'ovino
saltò fuori mercoledì
pio pio fece giovedì
venerdì fece un saltino
beccò sabato un granino
e la domenica mattina
aveva già la sua crestina.

La settimana del dormiglione

Lunedì si svegliò
Martedì sbadigliò
Mercoledì si stirò
Giovedì si allungò
Venerdì si riposò
Sabato si addormentò
Domenica russò.

(Gianni Rodari)

La settimana dello studente

Lunedì si torna a scuola,
Martedì si fa motoria
Mercoledì si fa disegno,
Giovedì si scappa in bagno.
Venerdì c'è religione
e il Sabato, che confusione.
E' la nostra settimana,
tutta matta e un poco strana.

Foto | via Pinterest

  • shares
  • Mail