Pokemon Go, i pericoli e i rischi per i bambini

Pokemon Go è arrivato anche in Italia, ma Telefono Azzurro mette in allarme per i possibili rischi per i bambini.

Pokemon Go è un nuovo gioco che sta spopolando tra grandi e piccini: oggi l'app è arrivata anche in Italia. Telefono Azzurro, però, riflette sui potenziali rischi di questo e altri giochi online, per bambini e adolescenti, in un periodo, come quello dell'estate, in cui magari i piccoli passano più tempo a intrattenersi con smartphone e tablet, visto che sono in vacanza.

I dubbi vengono sollevati per l'uso della realtà aumentata e della geolocalizzazione, alla base del gioco, ma che potrebbero esporre i più piccoli a rischi e pericoli: in Missouri 4 rapinatori hanno attirato e derubato 11 adolescenti in una zona isolata, ma si parla anche di rischio aumentato di incidenti per distrazione.

Ernesto Caffo, Presidente di Telefono Azzurro, spiega:

Nel mondo virtuale, purtroppo, le differenze di età sono annullate. E questo rischia di essere una grossa fonte di pericoli per i minori, che si ritrovano soli e senza difese, esposti alle mire di malintenzionati.

Per questo bisognerebbe sviluppare una maggiore responsabilità nell'uso di questi strumenti e per questo i genitori dovrebbero vigilare su come bambini e ragazzi usano smartphone e tablet, dando loro gli strumenti e le informazioni giuste per poter evitare rischi di ogni genere.

Telefono Azzurro mette a disposizione il numero 1.96.96 e la chat www.azzurro.it/chat da contattare per segnalare potenziali pericoli.

Pokemon Go

  • shares
  • Mail